Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

10ma edizione della rassegna dedicata al giallo e noir

Libri: al via "La passione per delitto", dal 25 settembre al 9 ottobre


Libri: al via 'La passione per delitto', dal 25 settembre al 9 ottobre
17/09/2011, 14:09

ROMA  - La decima edizione della rassegna 'La passione per il delitto'  che,  dal 25 settembre al 9 ottobre, porterà  libri e autori tra giallo e noir a Villa Greppi di Monticello Brianza (Lecco) , vedrà protagonisti solo autoti italiani.
A inaugurare la rassegna Massimo Carlotto (nella foto) con il suo ultimo romanzo, 'Alla fine di un giorno noioso', che segna il ritorno di Giorgio Pellegrini, 10 anni dopo la sua apparizione in 'Arrivederci amore, ciao'. Il festival 2011 celebra anche i 100 anni dalla nascita di Giorgio Scerbanenco.
"LA PASSIONE PER DELITTO" - E’ un festival culturale di narrativa dedicato a giallo e noir che si svolge dal 2002 a Villa Greppi di Monticello Brianza (Lecco). È oggi considerato uno degli appuntamenti di riferimento in Italia per la narrativa di genere. Ideato e organizzato dalla giornalista Paola Pioppi, ogni anno accoglie una settantina di ospiti in due settimane, tra scrittori italiani e stranieri di narrativa di genere, autori di libri per bambini, saggisti, criminologi, giornalisti. Scopo della manifestazione, è proporre al pubblico un'offerta articolata di quanto propone il panorama editoriale nazionale e internazionale dell'ultimo anno, con una scelta che spazia tra autori affermati anche a livello mondiale, grandi nomi italiani, esordienti, piccole e grandi case editrici. Nel corso degli anni la manifestazione è diventata uno degli appuntamenti italiani più importanti per la narrativa di genere, riscuotendo un notevole successo di pubblico: sono stati presentati libri in anteprima nazionale, ed accolti scrittori stranieri quali Jeffery Deaver, Joe R. Lansdale, Stella Duffy, Maxime Chattam, Carmen Posadas, Paco Ignacio Taibo II, Jasper Fforde. Dal 2005 il festival ospita anche i finalisti del Premio Azzeccagarbugli al Romanzo Poliziesco. Oltre al fitto calendario di incontri tra autori e pubblico, La passione per il delitto si articola attorno ad attività per bambini, mostre d'arte e bibliografiche, aperitivi e brunch con gli autori, serate di musica e spettacolo, corsi di scrittura creativa, cene a tema. L'intera organizzazione è a cura di un gruppo di volontari, sostenuta da enti pubblici (tra cui in primis il Consorzio Brianteo Villa Greppi) e sponsor privati. A La passione per il delitto aderiscono inoltre, ogni anno, decine di biblioteche, non solo della zona lecchese e monzese, ma dell’intera Lombardia, impegnate a promuovere la lettura del giallo nelle due settimane della manifestazione.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©