Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Ha illustato più di 30 album di Donald Duck e Mickey Mouse

Licenziato fumettista per aver affiancato Hitler a Paperino


Licenziato fumettista per aver affiancato Hitler a Paperino
20/08/2010, 12:08

Berlino - Il disegnatore Italiano che dal 1991 ha illustrato per l'editore tedesco Egmont Ehapa Verlag piu' di 30 album di Donald Duck e Mickey Mouse, le celeberrime figure di Paperino e Topolino inventate da Walt Disney è stato licenziato immediatamente dopo aver disegnato la figura di Adolf Hitler in un fumetto di Paperino dall’editore tedesco . E’ stato un lettore della Bild a segnalare la presenza della figura di Hitler al fianco di Paperino , innalzando un enorme polverone sulla vicenda tale da scatenare un’inchiesta da parte del giornale, e portare alla scoperta della cacciata di Pasquale Venanzio , 47 anni , Italiano . Oggi il fumettista Italiano vive a Londra , ma per lungo tempo ha lavorato nella sede centrale della casa editrice tedesca a Copenhagen ed è stato proprio lui ad inserire la figura del Fuehrer nella collana di fumetti "Superschurkenschule", la scuola delle supercanaglie. “ Veneziano non lavora più per noi” , questa la testimonianza di Elke Schickedanz, portavoce di Egmont Ehapa Verlag, rilasciata al quotidiano. Bilt ha infatti rivelato che da quando nel 2007 veneziano ha inserito per la prima volta il volto di Hitler è stato sollevato dall’incarico . I motivi che hanno spinto il fumettista ad inserire la figura di Adolf nel fumetto è stata probabilmente solo “ l'intenzione di fare un'allusione ironica e di inserire la figura (del Fuhrer, ndr) in un gruppo di supercanaglie", ha risposto la portavoce alla curiosità dei giornalisti. La serie dell’album contenete la figura in questione è stata già da qualche tempo bloccata , ed è soggetta a modificazioni.

Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©