Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Lilt “Serata sotto le stelle 2013”: Solidarietà e successo

Gallipoli D’Errico: "Boom richieste di visite oncologiche"

Lilt “Serata sotto le stelle 2013”: Solidarietà e successo
10/07/2013, 14:55

NAPOLI - Successo pieno per il tradizionale Galà estivo di beneficenza della Lilt partenopea “Serata sotto le Stelle” che si è svolto a Villa Vittoria, a Napoli. Oltre 400 presenze per una significativa raccolta fondi destinata a sostenere le attività di prevenzione oncologica gratuita degli ambulatori napoletani dell’ente oncologico.

A renderlo noto è il presidente della Lilt del capoluogo campano, il professor Adolfo Gallipoli D’Errico che insieme al Comitato Promotore coordinato da Eugenia Scarnecchia e composto, tra gli altri da Loredana Incoglia, Marina Leone, Emilia Chiariello Sorvillo, Paola Villani e Simona Gallipoli, ha tenuto innanzitutto a “ringraziare di vero cuore la famiglia Tagliamonte che, mettendo generosamente a disposizione della Lilt, anche questa volta, la prestigiosa villa posillipina, ha reso possibile questa straordinaria serata di solidarietà”.

Tantissimi dunque gli ospiti della cena-spettacolo ‘condita’ dalla sapiente cucina mediterranea degli chef di Villa Vittoria e ‘animata’ fino a notte fonda dalle performance musicali di Maurizio Filisdeo “cui va, insieme a Idea Bellezza, sponsor ufficiale di questo nostro evento, - ha sottolineato il professor Gallipoli - la nostra gratitudine e certamente di quanti si rivolgono ai nostri ambulatori, e sono un numero sempre crescente, per controlli clinici gratuiti, per avviare veri e propri percorsi di prevenzione oncologica”.

“Nel primo semestre 2012  - ha sottolineato il presidente della Liltdi Napoli –abbiamo registrato un incremento di oltre il 20% di presenze presso i nostri ambulatoridi Napoli eprovincia, cosa che ci spieghiamo sia con la dedizione e la professionalità dei nostri medici volontari ma anche con le difficoltà, per un numero sempre maggiore di cittadini, di poter pagare i ticket sanitari”.

“Anche per questo, la nutrita presenza di tantissimi amici e sostenitori ai nostri eventi è un dato particolarmente positivo, - ha aggiunto il professor Gallipoli -  quello di una città che seppure tra mille difficoltà ha sempre saputo esprimere concretamente quel sentimento di solidarietà per chi ha davvero bisogno”.

E tra i tanti volti noti che ieri sera non hanno voluto mancare all’appello della Lilt di Napoli,l’ex Procuratore Capo della Procura di Napoli,Giovan Domenico Lepore, l’ex Procuratore Generale Vincenzo Galgano, i vertici della Guardia di Finanza, i generali Vito Bardi, Giuseppe Mango e Nunzio Antonio Ferla, il presidente della Camera di Commercio di Napoli, Maurizio Maddaloni e il presidente dell’Ordine dei Medici di Napoli, Bruno Zuccarelli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©