Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

LINA SASTRI AL PREMIO TROISI


LINA SASTRI AL PREMIO TROISI
02/07/2008, 16:07

Dopo il grande successo del concerto di Francesco De Gregori, che ha incantato ieri sera le migliaia di appassionati che hanno assistito al suo concerto, domani 3 luglio, alle 21, tocca a un’altra stella dello spettacolo italiano e internazionale, Lina Sastri, illuminare con il suo talento incomparabile il palcoscenico della XIII edizione del Premio Massimo Troisi in Villa Bruno a San Giorgio a Cremano. Protagonista dell’ultimo film di Giuseppe Tornatore, “Baaaria”, le cui riprese sono appena terminate, pronta a portare in scena, la prossima stagione teatrale, in tutta Italia, “Filumena Maturano”, con Luca De Filippo per la regia di Franco Rosi, la Sastri commenta così la sua partecipazione alla kermesse: “Proporrò il mio recital Reginella: tra il classico e l'inedito napoletano - annuncia Lina Sastri - con qualche citazione di prosa e, forse, una piccola sorpresa. Sono felice di partecipare con un mio recital a una serata dedicata a Massimo Trosi. Non l’ho conosciuto molto, e non ho mai lavorato con lui, ma la sua dolcezza, il suo rigore e la sua maschera di moderno pulcinella, mi hanno accompagnato a lungo, e credo che avrebbe potuto dare ancora molto se fosse rimasto in vita. Ma ci ha lasciato con un capolavoro di poesia cinematografica”. Raggiante Angela Viola, presidente del Cda dell’Istituzione Comunale Premio Massimo Troisi: “L’arte, la cultura, lo spettacolo, l’emozione, l’intensità: la XIII edizione del Premio Massimo Troisi, così come avevamo desiderato, è già entrata nella storia. Ora attendiamo le performance dei giovani talenti, che come è sempre accaduto da questo palco spiccheranno il volo verso grandi successi”.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©