Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

"L'incantesimo globale": i pro e i contro dell'era digitale

Giovanni Grieco ha presentato il libro alla Feltrinelli

.

'L'incantesimo globale': i pro e i contro dell'era digitale
02/02/2011, 10:02

NAPOLI - Si è tenuta la presentazione del libro "L'incantesimo globale" di Giovanni Grieco, alla presenza del magistrato Antonio Lepre; del presidente della Banca di Credito Cooperativo di Napoli, Amedeo Manzo e del presidente dell'Ordine dei Giornalisti della Campania, Ottavio Lucarelli. L'opera di grande attualità accende i riflettori sui rischi dell'era digitale, definita come una risorsa che potrebbe cambiare la vita, se svincolata dalla rincorsa al solo benessere materiale. Secondo il professore Grieco, infatti, è necessaria, in mancanza del recupero del pensiero politico, un'inversione del meccanismo produttivo per evitare che i popoli esclusi dai benefici possano insorgere e dare vita ad un conflitto. Presso la Feltrinelli a piazza dei Martiri sono stati così affrontati vari temi nel corso del dibattito, cui hanno partecipato tantissime persone. Economia solidale, involuzione del pensiero politico, i rischi e i vantaggi della tecnologia hanno fatto da cornice alla presentazione del testo.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©