Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Ingresso gratuito per la seconda edizione della kermesse

Linea77, Fratelli Calafuria, One Dimensional Man tra i protagonisti del Pumma Rock Fest 2011


Linea77, Fratelli Calafuria, One Dimensional Man tra i protagonisti del Pumma Rock Fest 2011
08/07/2011, 11:07

L'anno scorso erano saliti sul palco del Pumma Rock Fest nomi illustri della scena musicale italiana, come RFC, Il Teatro degli Orrori, NoBraino e Giorgio Canali.
 
Quest'anno la sfida del Forum dei Giovani di Sant' Antonio Abate (Na) si rinnova, offrendo così al pubblico dell'edizione 2011 un'altra line-up che definire di spessore pare riduttivo: Linea77, Fratelli Calafuria, One Dimensional Man, Julie's Haircut e Il Cielo Di Bagdad,per due serate (19 e 20 luglio) imperdibili.
 
L'idea è la medesima della scorsa edizione: far ribollire l'Area Mercato di Via De Luca (Largo Sandro Pertini) offrendo ai giovani la possibilità di essere, al contempo, spettatori e protagonisti: oltre ai live delle rock band di caratura internazionale, infatti, è prevista anche l'esibizione dei gruppi emergenti che sono stati protagonisti, fino al 30 giugno, di un vivacissimo contest.

L’ingresso al festival è gratuito per entrambi i giorni. Inizio alle ore 20:00.
 
 Senza ombra di dubbio, anche l’occasione di quest’anno, rappresenta un punto di incontro per quei flussi giovanili che, molte volte, sono tenuti in disparte dal mainstream. Musica, certo, ma soprattutto “buona” musica, alla portata di tutti coloro che ne avranno voglia. I due headliner, inoltre, sono degni rappresentanti dell’olimpo della musica rock (e suoi derivati) italiana. E il tutto, importante ribadirlo, completamente a costo zero. Infine, ma non meno importante, il Pumma Rock Fest è gemellato con un altro importantissimo festival del sud-Italia: il Caserta Rock Fest, che si terrà l’8 e 9 settembre all’Old River Park di Castel Morrone.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©