Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

LIVERPOOL, VM 18 SE IL DIVO FUMA


LIVERPOOL, VM 18 SE IL DIVO FUMA
16/03/2008, 18:03

Sean Penn vietato ai minori? Non è proprio così, ma quando il protagonista di un film si accende una sigaretta, la pellicola potrebbe essere vietata ai minori di 18 anni. La proposta è lanciata da un gruppo antifumo di Liverpool, SmokeFree, che gode del sostegno del consiglio comunale della città. Numerose ricerche – è la spiegazione dell’organismo - indicherebbero che i giovani si ispirano troppo spesso agli eroi del grande schermo. I ragazzini, dunque, non potrebbero più “ammirare” Mickey Rourke e il già citato Penn. O ancora, non potrebbero guardare un capolavoro dei Coen: “L’uomo che non c’era” ha come protagonista un campione assoluto del tabagismo mondiale. C’è da dire che Liverpool ha il tasso di tumore ai polmoni più alto del Regno Unito, e una percentuale di fumatori tra le più alte del Paese.

Commenta Stampa
di Giulio d'Andrea
Riproduzione riservata ©

Correlati