Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

lo showcase live dei Lisagenetica e il klab kontest live dei JFK e la sua Bella Bionda, al Kestè Napoli


lo showcase live dei Lisagenetica e il klab kontest live dei JFK e la sua Bella Bionda, al Kestè Napoli
26/04/2010, 10:04


NAPOLI - Mercoledì 28 aprile 2010 la serata del Kestè Napoli è interamente dedicata alla musica con lo show-case live e, alle ore 22.30, l’esibizione della band del Klab Kontest live.

L’appuntamento showcase live è con i Lisagenetica, gruppo nato artisticamente a Cuneo nel 2000, che si presenta per la seconda volta, a pubblico ed addetti ai lavori, con un nuovo progetto discografico, “Ex-vuoto”.

In quest'ultimo lavoro la band, formata da Riccardo Sereno Regis (Voce, chitarra, tastiere), Federico Memme (chitarra, cori), Carlo Raviola (basso, cori) e Carlo Gaia (batteria, cori),
propone dieci episodi che spaziano nel pop rock, alternando ballate e intimi fotogrammi a impennate più elettriche e dirette. Dalle strutture musicali emergono testi (in italiano) segnati da una ricerca lessicale, capace di trasmettere all'ascoltatore emozioni profonde e lineari, interpretati in maniera caratteristica, per vocalità e intenzione. Peculiarità che hanno portato la band a esibirsi in tutta la Penisola e all’estero, con un riscontro di pubblico notevole e crescente, già emerso in occasione del precedente lavoro “RedLed Split vol3” (RedLed/Self).

Una nuova avventura artistica per i Lisagenetica, pervasa, in buona parte, dalla volontà di perseguire una propria linea autonoma, senza forzature radicali o innaturali tentativi di accodarsi alle sonorità del momento. La loro musica è un mix di sonorità differenti in cui colpisce la vocalità vibrante e anticata, e la tendenza pop-rock ben definita. Rock diretto e fruibile, figlio di anni di songwriting all'italiana e passione per bands quali Marlene Kuntz e PFM, un po' 60's un po' demodé fuori coro e deciso. www.lisagenetica.it

A seguire il Klab Kontest ospiterà la band JFK e la sua Bella Bionda, giovane band partenopea, formatasi, nel 2009, dall’unione di Lelio Morra (voce, ukulele, chitarra), già voce degli Eutimìa, Fabio Caliento (batteria), Gian Marco Libeccio (chitarra), Marino Amodio (basso) e Federica Morra (voce, percussioni).

Il gruppo compone canzoni in italiano, che affondano le radici nel cantautorato, spaziando da sonorità indie-rock al folk, passando per la bossanova e il reggae.

Dopo aver registrato una prima demo, nel mese di ottobre (con Giacomo Salzano alle macchine, bassista degli Stella Diana), hanno iniziato un’intensa attività live, facendo conoscere la loro musica, simbolo di espressione, movimento e libertà di condivisione.

La band è tra i sei finalisti del premio nazionale “Musica Da Bere” e, il 16 Aprile, suonerà a Brescia per le finali. www.myspace.com/jkfelasuabellabionda

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati