Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Lo SMAC porta l’Alta Moda a “..incostieraamalfitana.it”

Appuntamento ad Atrani (Costa d’Amalfi) il prossimo 6 luglio

Lo SMAC porta l’Alta Moda a “..incostieraamalfitana.it”
24/06/2013, 16:02

ATRANI - Stavolta lo SMAC sbarca in Costiera Amalfitana, dando seguito al suo impegno nel creare spazi atti ad ospitare i giovani talenti dell’Alta Moda Italiana. L’Associazione omonima è nata proprio in nome dell’artigianato e della moda, credendo fortemente che dovesse essere rivalutata la tradizione sartoriale del territorio e dell’intero Sud.

Dello stesso avviso uno dei pilastri istituzionali dello SMAC, il presidente di Casartigiani Mario Andresano.

In vista di una intensa serata del lungo ciclo estivo di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo, lo SMAC ha aderito alla creazione di un momento moda all’interno di un talk- spettacolo che si terrà ad Atrani, il prossimo 6 luglio, alle ore 21.

Nella lunga serata estiva in Costa d’Amalfi, SMAC proporrà due collezioni: una firmata dallo stilista Antonio Battistino (vincitore dello SMAC Fashion Award 2011) ed un’altra da un importante ente formativo che riunisce i migliori giovani stilisti al mondo: Accademia del Lusso di Milano.

Durante lo show della 7a edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo, condotta dalla giornalista RAI Vittoriana Abate, gli stilisti riceveranno un riconoscimento al merito, mentre tra le modelle una giuria tecnica sceglierà la “Ninfa del mare 2013”, grazie anche alla partnership con Slide Italia.

Inoltre la presenza dello SMAC ad Atrani non si concretizzerà soltanto con la sfilata, ma troverà spazio anche nel pomeriggio, quando un gruppo di fotografi ed operatori selezionati dall’associazione, utilizzerà l’incantevole borgo come set fotografico e televisivo, grazie alla collaborazione di alcune modelle.

La Festa del Libro Mediterraneo” – spiega Pasquale Salsano, presidente SMAC – “si conferma un eccezionale appuntamento per il nostro territorio, che fa sì che si possa godere di un grande patrimonio come la Costa d’Amalfi ed allo stesso tempo assistere a momenti di approfondimento culturale di grande levatura. La moda è cultura, ecco perché la collaborazione avviata col direttore organizzativo Alfonso Bottone, è stata assolutamente naturale. Si tratta di progetti eccellenti che si incontrano e danno spazio ai talenti”.

Durante la conferenza stampa tenutasi questa mattina in Camera di Commercio a Salerno, si sono succeduti gli interventi di alcuni dei promotori dell’iniziativa, tra cui il presidente di Casartigiani Mario Andresano ed il presidente UNPLI Salerno Mario De Iuliis.

Importante anche la presenza di Orazio De Nigris della Stazione Marittina, che permetterà agli ospiti della serata di arrivare in Costiera a bordo di uno dei traghetti che dà vita quotidianamente alle “vie del mare”.

Il direttore organizzativo di incostieraamalfitana.it, Alfonso Bottone, ha posto l’accento sull’importanza di questa nuova collaborazione: “Oltre al concorso letterario, l'evento ruota attorno ad una grande sinergia. Credo fermamente che la cultura sia l'unica cosa che possa costituire il nostro Paese perché è il più grande patrimonio che il nostro Paese ha. E parlando di cultura, non potevamo rifiutare la proposta del presidente dello SMAC Pasquale Salsano perché anche parlare di alta moda italiana significa parlare di cultura".

"Con questa sinergia abbiamo dato vita ad una vetrina che mette in risalto il merito di alcune realtà in collaborazione con lo SMAC Fashion. Spesso viene fuori un concetto di moda molto effimero e proprio perché viviamo un momento di crisi, noi vogliamo parlare del senso artistico ed educativo della moda", conclude Pasquale Salsano.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©