Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Il cantante alla conquista del Nuovo Mondo

Lorenzo incanta New York


Lorenzo incanta New York
09/10/2012, 16:41

New York – Jovanotti il Re della Grande Mela.

Ancora una volta Lorenzo Cherubini non sbaglia un colpo. Il rapper italiano conquista New York al “Terminal5”, un grande spazio industriale che si affaccia sull’Hudson River, dove ha fatto registrare il tutto esaurito.

Alla serata erano presenti ben 2.500 persone che hanno accolto, con grandi applausi, il cantante di Cortone apprezzando, con entusiasmo, i successi più belli.

Il live, durato più di un’ora e mezza di musica, si è aperto con un assolo del bassista Saturnino, a seguire "Serenata Rap”, “Penso Positivo”, “Bella”, “A te” e l’energica “L’ombelico del mondo”.

Il rapper ha omaggiato la grande Mela intonando “Empire State of Mind” di Jay-Z e Alicia Keys.

Lorenzo ha ricordato l’indimenticabile Mimmo Modugno con “Vecchio Frack”.

Ad impreziosire l’evento, il grande assolo del sassofonista Francesco Cafiso, la giovane stella scoperta negli Usa.

Intanto Jovanotti su Twitter scrive “Qui Nuova York vi parla Lorenzo! Sono qui per suonare il più possibile, sentire il più possibile, scrivere il più possibile, battere il mio tempo su questo enorme tamburo”, segno che la voglia di crescere artisticamente non si arresta!

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©