Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

L'attore e regista stava montando il suo ultimo film

Los Angeles: bruciano gli studios, ma Clint Eastwood resta: "Devo finire il lavoro"


Los Angeles: bruciano gli studios, ma Clint Eastwood resta: 'Devo finire il lavoro'
12/11/2019, 18:27

LOS ANGELES (CALIFORNIA, USA) - La si potrebbe usare come scena di un film, invece è successo veramente. Un incendio è scoppiato vicino agli studios della Warner Bros. Immediatamente sono scattate le misure di sicurezza. Per prima cosa, evacuare tutte le persone presenti. Quando hanno vistyo uscire dagli studios Scott Eastwood, figlio dell'attore Clint, le guardie di sicurezza gli hanno chiesto se c'era ancora qualcuno dentro. E lui ha risposto: "C'è il mio vecchio padre di 89 anni che è dentro e sta finendo l'assemblaggio del film". Le guardi di sicurezza a quel punto sono entrate, per verificare. E hanno trovato un Clint Eastwood tranquillo, che gli ha detto: "Sto bene, devo finire di lavorare". 

E perchè no? Se gli lancia uno sguardo tipo quello dell'Ispettore Callaghan, anche le fiamme devono abbassare la testa e retrocedere...

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©