Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Tra gli ospiti A.Bertoni, A.Cocozza e López-Ros

Luis Garcia Montero domani a Roma presenta "POEMARIO"


Luis Garcia Montero domani a Roma presenta 'POEMARIO'
03/12/2012, 16:43

La Sala Esposizioni dell’Istituto Cervantes di Roma (piazza Navona, 91) ospita martedì 4 dicembre 2012 alle 19, la presentazione di “POEMARIO”, antologia del poeta spagnolo Luis García Montero.

La raccolta, edita da Polistampa (Firenze), sia per la sua ampiezza (di oltre 400 pagine) che per la collaborazione appassionata e concreta dell’autore, si qualifica come un importante contributo per la conoscenza di Luis García Montero, considerato uno dei più autorevoli poeti spagnoli viventi, tanto che si è parlato di una sua possibile candidatura al premio Nobel.

Nato a Granada nel 1958, ha al suo attivo un’intensa produzione poetica per la quale ha ottenuto vari premi e riconoscimenti letterari, tra i quali il PremioFederico García Lorca” dell’Università di Granada nel ’79, il premio nazionale di poesia “Adonais” nell’82, il premio “Fundación Loewe” nel ’94, il”Premio Nacional de Poesía” nel ’95, il “Premio Nacional de la Crítica” nel 2003, fino al premio “La Trastienda” dell’Università Internazionale Menéndez Pelayo di Santander ricevuto il 4 settembre 2012.

È, inoltre, cattedratico di Letteratura spagnola, saggista e giornalista. E’ autore di edizioni critiche di poeti, come quelle di Federico García Lorca e di Rafael Alberti. Ha pubblicato anche opere in prosa: “Luna en el Sur”del 1992, il racconto “Impares, fila 13”, scritta con Felipe Benítez Reyes del 1996, “La puerta de la calle” del 1997, “La mudanza de Adán” del 1999, “Almanaque de fabulador” del 2003, “Mañana no será lo que Dios quiera” del 2009, biografia sentimentale sul suo amico-poeta Ángel González, considerato libro dell’anno, “Una forma de resistencia” del 2012, che sta già riscuotendo notevole successo. Il 3 ottobre 2012 ha pubblicato il suo ultimo romanzo “No me cuentes tu vida” . 

Alla presentazione sarà presente l’autore che dialogherà con il noto esperto di letteratura contemporanea Prof. Alberto Bertoni, che attualmente insegna all’Università di Bologna. Con loro la traduttrice dell’opera Annamaria Cocozza e il direttore dell’Instituto Cervantes di Roma, Sergio Rodríguez López-Ros.

L’attuale antologia poetica curata da Anna Maria Cocozza, attenta e appassionata esperta di spagnolo, che ha lavorato presso le Università di Granada e Málaga costituisce un panorama ampio della poesia dell’autore granadino, poichè va dal libro “Tristia” del 1982 a “Un invierno proprio” del 2010, raccogliendo il meglio della produzione poetica di Montero.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©