Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

L’ultimo album di Nicola Stiso: Vieni


L’ultimo album di Nicola Stiso: Vieni
03/10/2011, 10:10

Nicola Stiso Lavora in FIAT, vive a Torino dal 2000, è un cantautore e un cattolico praticante. Prima di giungere a Torino si è laureato in Scienze dell'Informazione (Informatica) presso l'Università degli studi di Salerno e viveva ad Andretta, un paesino in provincia di Avellino. Si racconta il Cantautore: “Lì ho avuto l'opportunità di far parte dell'Azione Cattolica Giovani, di partecipare alla vita parrocchiale e curare il coro liturgico della Parrocchia S. Maria Assunta. Soprattutto allora coltivavo l'immensa passione per la musica e, con l'aiuto di Dio, mi veniva facile comporre brani che negli anni, in aggiunta ai canti liturgici classici, ho suonato e cantato in innumerevoli celebrazioni eucaristiche assieme a mia sorella e agli altri componenti il coro. Ho avuto l'opportunità di conoscere, tra gli altri, il parroco Don Leone Maria Iorio e Don Pasquale Rosamilia che mi hanno aiutato a crescere anche nella fede. In quegli anni ho costituito band in cui suonavo principalmente le tastiere e la fisarmonica ed ero voce solista. Tante sono state le serate, gli eventi, le feste e i concerti realizzati prevalentemente in Irpinia e in tutta la Campania. Non sono mancate comunque le opportunità musicali colte in altre regioni d’Italia. Dopo essermi laureato e aver lavorato un po' di anni nel meridione, le attività professionali mi hanno portato a trasferirmi a Torino il 6 settembre del 2000 e qui interruppi drasticamente l'utilizzo attivo della musica. Nel frattempo mi sono sposato. Adesso io e mia moglie abbiamo 2 bei figli: Francesco e Luca. Agli inizi del 2008, proprio nel periodo in cui è venuto alla luce il mio secondo figlio Luca, una voce dentro di me mi ha spinto a riaccostarmi alla musica attiva, sebbene in misura esigua, per certi versi in maniera più professionale di quanto abbia fatto in passato. Sentivo di formalizzare ciò che avevo creato anni addietro e di doverlo fare non solo per me. Avvertivo il bisogno di portare la mia testimonianza e alimentare la mia fede anche attraverso la musica per riprendere un cammino di fede che, sotto il profilo artistico, era stato interrotto. Avevo l’esigenza di offrire con la musica un’ulteriore possibilità di avvicinare i giovani a Dio. Dovevo iniziare a restituire al Signore il dono ricevuto e di mettermi a Sua disposizione, con tutti i miei limiti, anche in ambito musicale. Sto facendo del mio meglio, sostenendo anche sacrifici economici, per riuscire nell'intento. Intanto, adesso sia le mie composizioni in età giovanile che le più recenti creazioni sono depositate in SIAE. Ho creato e sto creando nuove canzoni e, di tutti i brani, sono sia autore dei testi che compositore della musica. Molti brani che ho composto sono totalmente a sfondo religioso e tutti hanno comunque un richiamo al trascendente. L'ultimo album Spirituale (e ovviamente Cattolico) che ho realizzato porta il titolo “Vieni” ed è uscito, volutamente, il 21 aprile 2011: Giovedì Santo. L'album "Vieni" è parte integrante di un progetto in cui pongo al centro la necessità di una relazione autentica con Dio. L'album consta di 13 canzoni, meglio 13 preghiere, che si prestano a diverse occasioni e mirano ad offrire delle opportunità di riconciliazione con Dio. Tutti questi brani hanno l'ambizione di poter essere cantati, ascoltati e partecipati ovunque: al chiuso come all’aperto, in Chiesa come allo stadio. Il genere musicale Pop/Rock che caratterizza l’album prova a dare forma a una sostanza tutta da meditare e gustare per contenuto, melodia e ritmo. Questo album, che trova una sua sintesi tra un appello all’uomo e un invito a Dio, è un’opera di ringraziamento, con confessioni e testimonianze, che alterna sentimenti di gioia a quelli di pace e armonizza gesti di amore con quelli di carità. E’ un lavoro discografico in cui si apprezzano, tra gli altri, i canti di Comunione, di Pace, i canti in onore della Santissima Trinità, quelli per l’Offertorio e dell’Alleluia, passando per i brani che invocano la Madonna e lo Spirito Santo. Con il quadro etico, politico, economico e finanziario profondamente delicati e minacciati, che purtroppo ci troviamo davanti, l’album mira anche a utilizzare il contesto religioso per contribuire a contrastare il deterioramento del costume, civile e laico, a cui stiamo assistendo. Sperando di interpretare bene ciò che il Signore desidera dal sottoscritto, il mio vuole essere un umile tentativo di utilizzare la musica per contribuire a migliorare lo stato delle cose e supportare un cammino di conversione verso l’Amore, verso la Santità in quanto vera strada per un radicale, duraturo e atteso cambiamento. Con questo album spero di offrire un’occasione per riflettere su quanto sia importante fermarsi talvolta ad apprezzare la vita e incamminarsi per impegnarla al meglio. Invito a ringraziare e ad invocare Dio Padre, Gesù e Spirito Santo, prego e invito a pregare la Madonna. L’album è anche un invito a me stesso a far leva sulle fragilità, che non posso negare e né devo nascondere, per offrirmi al Signore totalmente e accoglierlo in tutte le parti e maschere che mi compongono. Con questo album supplico Dio di continuare a perdonarci e di intervenire, perché già da troppo tempo abbiamo dato prova della nostra incapacità ad attuare da soli ciò che sarebbe giusto per noi e per i nostri figli. Penso che occorra velocemente acquisire la piena consapevolezza di quanto sia importante andare incontro al mondo senza necessariamente seguire tutte le mode. Se è opportuno che ciascuno necessariamente inizi a fare la propria parte per un mondo più giusto e sano, non si può prescindere dal riconoscere l’indispensabilità dell’aiuto di Dio e l’opportunità che abbiamo a poterlo invocare per sperare di realizzare l’auspicio e imparare a comprendere la Sua volontà. Non a caso, il brano che apre l’album è proprio “Vieni”, rivolto a Gesù, al Padre, allo Spirito Santo e quello che lo chiude è “Amalo come sei”, rivolto all’uomo.”.

Ecco tutti i titoli dei brani inclusi:
1. Vieni
2. Ti riconoscerò
3. Motivo di speranza
4. Scusami ancora
5. Mi offro a Te
6. Per questo chiedo aiuto
7. Caro Don Leone
8. Ave Maria anche da me
9. Alleluia
10. Se in preghiera
11. Padre io sono tornato
12. Con Te
13. Amalo come sei

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©