Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Luna Nuova Live 2011, protagonista il jazz campano

Trio di Salerno e Solis String Quartet sul palco

Luna Nuova Live 2011, protagonista il jazz campano
01/02/2011, 12:02

NAPOLI - Sabato 5 febbraio 2011, alle ore 22, al Tinghel Tanghel di Napoli sarà protagonista il jazz campano con il “Luna Nuova Live 2011” del Trio di Salerno, (Sandro Deidda, Guglielmo Guglielmi e Aldo Vigorito).
Ad accompagnare la formazione salernitana in questo tour è il prestigioso Solis String Quartet (Vincenzo Di Donna, Luigi De Maio, Gerardo Morrone, Antonio Di Francia). Il tour nasce dal progetto discografico “Luna Nuova”, del Trio di Salerno, prodotto da Itinera e distribuito da EGEA, e mette insieme i brani presenti nell’album con quelli del Solis, quartetto noto per le collaborazioni con artisti del calibro di Teresa Salgueiro, Premiata Forneria Marconi, Noa, Dulce Pontes, Pat Metheny, Richard Galliano, Elisa, Omar Sosa, Negramaro, Edoardo Bennato, solo per citarne alcuni. Una tracklist per palati fini che sa unire la tradizione jazzistica a un moderno sapore cameristico. Una combinazione felice, quella tra i tre salernitani e i quattro napoletani, per una musica che guarda alla matrice melodica, all’armonia, alla memoria, alla poesia, soprattutto attraverso il legame
imprescindibile con il proprio territorio, con un lavoro ricercato negli arrangiamenti, che sa unire al processo moderno dell’esperienza Nord Europea, una cifra stilistica personale che ha il suo baricentro proprio nella melodia, nella “cantabilità”.
L’associazione culturale tInG(h)El TaNg(h)eL opera nel campo delle arti visive e corporee dal 2000. Propone corsi e progetti che possano mirare a favorire attraverso tutte le forme d’arte lo sviluppo della creatività e dell’espressività. A ciò si aggiunge una programmazione live di grande livello, ricercata e mirata, a cura di Tiziana Verdoscia, che si avvale della professionalità e del prezioso sostegno di Santarpino Pianoforti.


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©