Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

400 mila copie in un mese, subito fuori dalla top ten

Madonna, crollano le vendite del suo Cd, dubbi per il tour


Madonna, crollano le vendite del suo Cd, dubbi per il tour
20/04/2012, 10:04

Ormai ad un passo dal raggiungere i 30 anni di carriera musicale, Louis Veronica Ciccone, in arte Madonna, sta vivendo il momento più brutto della sua carriera. Il suo ultimo lavoro - dal titolo MDNA - non riesce a vendere: in un mese circa 400 mila copie vendute. Di cui 360 mila nella prima settimana, dato gonfiato dal fatto che chi andava ad un suo concerto aveva in omaggio un Cd. E' 15esima nella classifica dei dischi più venduti, quasi uno schiaffo per chi era abituata a stare nei primi 10 posti per settimane e mesi.
Non che i critici l'abbiano trattata meglio: all'uscita del Cd le valutazioni furono a dir poco scettiche, quando non apertamente negative.
Il timore adesso è per il tour: ne sta partendo uno da 66 date che il 29 maggio partirà da Tel Aviv. Ma poi sarà in Europa, dove le vendite vanno male. La paura è qualche vuoto di troppo tra gli spettatori, anche perchè i biglietti non sono certo economici. Il tutto sotto la spinta della Live Nation, la società con cui nel 2007 la star ha firmato un contratto: perchè la società cominci a guadagnare, col suo 10%, Madonna dovrebbe raggiungere i 15 milioni di copie vendute. Un livello che ora come ora sembra irraggiungibile.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©