Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

MAK π 100: I Sottotenenti del Corso Ibis V festeggiano all’accademia aeronautica di Pozzuoli


MAK π  100: I Sottotenenti del Corso Ibis V festeggiano all’accademia aeronautica di Pozzuoli
28/10/2011, 13:10

Ieri, presso l’Accademia Aeronautica si è svolta la tradizionale festa del “Mak π 100” che, quest’anno, ha visto protagonisti 56 giovani Sottotenenti del Corso Ibis V.
Il termine “Mak π 100” è la traduzione di un’espressione piemontese scherzosa e sarcastica “mac pi sent” che vuol dire “soltanto cento giorni ancora”. Esso esprime l’ansiosa attesa della fine del periodo accademico prima dello “smembramento” del Corso con la successiva assegnazione dei piloti alle scuole di volo avanzato di Lecce, Sheppard (U.S.A.) e Moose Jaw (Canada) e l’invio ai Reparti operativi dei Sottotenenti appartenenti ai restanti ruoli (Ruolo delle Armi, Corpi del Genio e del Commissariato).
Durante il ricevimento, i Sottotenenti hanno indossato l’uniforme da gala e, al cospetto delle massime autorità militari, degli illustri rappresentanti delle Istituzioni e della comunità locale, nonché di alcuni Padrini dei Corsi Ibis delle precedenti generazioni, hanno danzato, a tempo di valzer, nella splendida scenografia del Circolo Ufficiali dell’Accademia.
Il Comandante dell’Accademia, Gen. B.A. Umberto BALDI, prima del suo indirizzo di saluto ha letto una lettera fatta pervenire dal Padrino del Corso Ibis II, Gen. S.A. Stelio NARDINI.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©