Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Il direttore colpito da una crisi respiratoria

Malore in diretta per Emilio Fede, interrompe il tg4


Malore in diretta per Emilio Fede, interrompe il tg4
01/03/2012, 17:03

Momenti di panico nell’edizione delle ore 19,00 del tg4 di ieri sera. Infatti, il direttore Emilio Fede, è stato colto da una crisi respiratoria. Mentre lanciava un servizio, Fede – visibilmente affaticato - ha accusato un calo di voce che, con il passare dei minuti peggiorava fino a che il direttore non si è visto costretto a lanciare la pubblicità. Al rientro in studio, la situazione non era migliorata ed il Tg4 si è concluso in anticipo. Pare che il malore lamentato dal direttore sia già passato. Ezio Greggio – attraverso la sua pagina di twitter – ha così commentato: “E’ passato qua Fede, aveva gli occhi rossi, rauco, capelli diritti in testa, era allucinato come quando è obbligato a intervistare Bersani” ha twittato ironico il conduttore di Striscia, spiegando:“pare ci sia un incendio in un capannone industriale non lontano dagli studi: c’è una puzza pazzesca e bruciano un po’gli occhi“. Sembra dunque che ad aver causato il malanno sia stato  l’impianto di ventilazione di Mediaset che avrebbe diffuso un gas fastidioso.
Stando a questa versione dei fatti, Emilio Fede sarebbe rimasto semplicemente affumicato dall’aria acre che ieri sera aveva infestato gli studi di Milano 2. Ecco dunque svelato il motivo del malore che ha costretto il giornalista ad interrompere anzitempo la diretta del Tg4.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©