Cultura e tempo libero / Viaggi

Commenta Stampa

MALTEMPO: NEVE AL CENTROSUD


MALTEMPO: NEVE AL CENTROSUD
15/12/2007, 11:12

La Protezione Civile raccomanda pochi spostamenti nelle zone dove sono in corso le nevicate, informarsi prima di mettersi in viaggio e non partire senza i pneumatici da neve o le catene.
Temperature in picchiata in tutta Italia (-15 sulla Sila), e gelo e neve sopratutto al centro-sud. Come previsto, é arrivata sulla penisola una ondata di freddo polare sulle regioni meridionali e sulla dorsale adriatica.  A Trieste la bora ha superato i 100 km/h.
Sulla rete di Autostrade per l'Italia nevica fino a bassa quota e il settore più interessato dalla perturbazione è quello adriatico, con la neve che cade copiosa sul tratto fra Abruzzo e Puglia dell'A14 Bologna-Taranto (per neve e ghiaccio circolazione bloccata all'altezza di Termoli, in Molise) , sull'A16 Napoli-Canosa, tra Grottaminarda e Cerignola ovest, sull'A24 Roma-L'Aquila-Teramo e sull'A25 Torano-Pescara. Interessata da nevicate abbondanti anche la A6 Torino-Savona. La società segnala in particolare sulla A14 Bologna-Taranto nevicate di forte intensità in corso, tra Vasto sud e Bari. Per questo motivo sono limitate le entrate su tutti i caselli tra Vasto sud e Mottola-Castellaneta. Per agevolare l'attività dei mezzi antineve, sono in atto le operazioni di filtraggio per i mezzi pesanti, ai quali è sconsigliato il transito tra Vasto sud e Bari; sconsigliato il transito anche ai camion che dalla A16 Napoli-Canosa sono diretti sulla A14 in direzione di Bari. In questi giorni di maltempo, dice ancora Autostrade per l'Italia, si invitano gli automobilisti a mantenersi costantemente informati sulle condizioni meteo e di viabilità, prima di mettersi in viaggio. Si consiglia inoltre di controllare le condizioni di manutenzione dei propri veicoli prima della partenza e di munirsi delle catene da neve o dei pneumatici invernali. Per informazioni in tempo reale è possibile chiamare il Centro Multimediale di Autostrade per l'Italia al numero 840.04.21.21, oppure consultare il sito internet www.autostrade.it o chiamare il numero verde CCISS 1518. Durante il viaggio aggiornamenti continui vengono diramati dai notiziari radiofonici : Isoradio 103.3 FM, Onda Verde RAI, Viaradio RTL 102.5.
(Fonte:ansa.it)

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©