Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Maria Bolignano al teatro Totò dal 1 al 11 novembre


Maria Bolignano al teatro Totò dal 1 al 11 novembre
16/10/2012, 11:06

Direttamente dal burlesque dell’Inghilterra vittoriana, o quasi, approda a Napoli il caburlesc (un po’ cabaret un po’ burlesque)di Maria Boliganno.

Una performance dove l’imperfezione diventa virtù conclamata. L’attrice e autrice partenopea, coadiuvata in scena da due performer - un giocoliere, un cantante soul - con movenze ironicamente suadenti e toni di voce avvolgenti, sfida il costume e le tendenze, celebrando “l’inadeguatezza e l’imprecisione” femminile come inno di libertà. Tra uno spogliarello a suon di anni ‘80 e una gag rompe i clichè con l’ironia di un linguaggio dissacrante e irriverente, che capovolge totalmente uno status esasperato ed esasperante.

Un connubio perfetto tra cabaret di parola e burlesque dunque, che strizza l’occhio alla tradizione della comicità napoletana in un’ottica assolutamente moderna e femminile, un vero e proprio momento coinvolgente dice ogni spettatore si sentirà protagonista di una tela dai colori forti ma con tratti morbidi.

Caburlesc è uno spettacolo frizzante, ironico, un carosello di numeri accattivanti scandito da pizzi, merletti, bustini, perline e un delizioso pot-pourri musicale che lascerà lo spettatore senza parole. Il burlesque non è solo tecnica e ironia ma stati d'animo, sentimenti, personalità e carisma: tutte doti che non mancano all'attrice partenopea che nelle sue note di regia coglie a pieno il mood che si cela dietro questo fenomeno vittoriano sdoganato da media e show televisivi.

"Caburlesc è coinvolgimento, è un volo di piume, una danza buffa, una festa sensuale e innocente. Lo spettacolo e il divertimento sono assicurati:il burlesque non è solo una forma di spettacolo ma anche una filosofia di vita, non bisogna prendersi troppo sul serio” come dice l’autrice  “e se è proprio volete farlo, fatelo pure senza di me!!!”

 

 

Scene Francesco Felaco

Costumi Gina Oliva e Anna Zuccarini

Light Designer Mario Esposito

Coreografia  Ada De Rosa

Abiti Mimmo Tuccillo

Consulente Artistico Regina Ada Scarico

Trucco e Parrucco Metamorfosi Fusion

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©