Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

Maria Grazia Cucinotta interprete straordinario del film della Santa Ribelle d'Irpinia Teresa Manganiello


Maria Grazia Cucinotta interprete straordinario del film della Santa Ribelle d'Irpinia Teresa Manganiello
12/05/2011, 16:05

ROMA: Un cast d’eccellenza per raccontare una figura straordinaria di quel “passaggio storico” dell’Unità d’Italia, Teresa Manganiello, definita da Federico Moccia come la Santa ribelle.

L’apertura ed il racconto dell’opera cinematografica, diretta dal regista Pino Tordiglione, è stata affidata a Maria Grazia Cucinotta che ha concluso le scene all’Ospedale Addolorata di Roma.

Un bellissimo film, così lasciano presagire alla Invidea Network, produttore del film per conto delle Suore Francescane Immacolatine, tutto improntato sulla suggestività delle locations che racconteranno la Beata Teresa Manganiello in un habitat rurale che si fonde e confonde con la bellezza delle immagini, dipinti dell’ottocento, rievocati da bravissimi direttori della fotografia: Claudio Collepiccolo e Michele Zampierin.

Ho selezionato il cast tenendo conto sia della bravura che della popolarità degli stessi attori, tutti per offrire al pubblico televisivo i loro “amati”, dichiara Pino Tordiglione, ho spulciato gli indici d’ascolto delle fiction più popolari degli ultimi cinque anni – continua- ed ho messo insieme gli “eccellenti” per raccontare la “Donna Santa” che appartiene alla mia terra, l’Irpinia; con essa raccontiamo un pezzo di storia d'Italia unitamente a personaggi di "grande finezza culturale" come il fondatore Padre Lodovico Acernese, un autentico autore di cultura internazionale per palati fini. -conclude.-

Sui passi dell’Amore, Teresa Manganiello, questo è il titolo del film a cui hanno preso e prenderanno parte tanti nomi da Paolo Ferrari, Gianna Paola Scaffidi, Patrizio Rispo, Lucio Allocca, Marzio Honorato, Mario Porfito, Nicola Pignataro, Almerica Schiavo ai più giovani come Barbara Chiappini, Vitaliana Zanda, Nicola Canonico e la bravissima interprete principale, Federica Citarella.

La colonna sonora è stata affidata alla sensibilità dell’artista astigiano trasmigrato a Los Angeles, Giovanni Lodigiani, neo compositore di Steven Spielberg e la Walt Disney, che sottolineerà di melodie il promettente lavoro cinematografico. Mentre il riserbo stimola la curiosità, l’attesa freme per l’arrivo di un “autorevole” cameo top secret.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©