Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

“Born villain” uscirà il primo maggio

Marilyn Manson torna con un nuovo album


Marilyn Manson torna con un nuovo album
28/04/2012, 10:04

ROMA – Torna dopo una lunga assenza, Marilyn Manson (nella foto), eccentrica e provocatoria rockstar americana, con un nuovo disco che manderà in visibilio tutti i suoi fan. “Born villain” uscirà il primo maggio.  
Una vita artistica, ma soprattutto  privata tormentata quella di Marilyn Manson, (“satanico” del rock),  fatta di belle donne e continui eccessi. Manson  è stato fidanzato per due anni con l'attrice Rose McGowan, con la quale diede scandalo più volte. Nel 2002 conobbe la show girl specializzata in burlesque Dita von Teese con la quale si fidanzò stabilmente fino a sposarsi in Irlanda, a Kilsheelan il 28 novembre 2005, con una cerimonia officiata da Alejandro Jodorowsky.
Il 30 dicembre 2006 Dita chiese il divorzio a causa di divergenze inconciliabili. Molti videro la causa del divorzio nei rapporti extraconiugali di Manson con la diciannovenne attrice Evan Rachel Wood, ma anche per l'abuso di alcool del vocalist. Manson, che apprezza molto le qualità dell'assenzio, sta commercializzando una sua marca di assenzio personale mettendosi d'accordo con un produttore svizzero.
Manson prima della realizzazione del prodotto ha detto: "Spero che esca per Natale in modo che i genitori lo possano regalare ai propri figli". Manson ha voluto occuparsi personalmente della scelta degli ingredienti, della distillazione e anche dell'etichetta della bottiglia, che raffigura uno dei suoi dipinti, chiamato "When I Get Old I Would Like A Drink" ,dipinto che raffigura un uomo calvo di colore verde davanti a un bicchiere di assenzio, oltre alla scritta in caratteri gotici del nome che ha dato al prodotto: "Mansinthe".
Ovviamente, non potrà importare in patria l'assenzio, poiché è da tempo bandito negli Stati Uniti.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©