Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

Marina Bisogno presenta "DI PASSAGGIO" al Caffè Letterario Nuovevoci


Marina Bisogno presenta 'DI PASSAGGIO' al Caffè Letterario Nuovevoci
31/01/2011, 16:01

“Scrivere in poesia è sovente un atto quotidiano che illumina la propria strada. E' un esercizio infaticabile per risistemare tessere di vita, incastonandole tra loro, dove tutto torna, o quasi. Così sono le poesie di Marina Bisogno: dei tasselli di vita sistemati gli uni accanto agli altri. Come in delle istantanee, Marina fotagrafa dettagli della sua esistenza, si affaccia sugli avvenimenti, li ritrae, li conserva e infine li espone, affinché chi legge possa cogliere attimi significativi del suo stesso sentire. E' un invito, questo, ad ascoltare ciò che ella ha visto, e di più, è un richiamo a condividere insieme parte di quella rotta dove lei è diretta e dalla quale arriva. In questo viaggio lungo scopriamo insieme qualcosa che appartiene anche a noi, quei frammenti che assomigliano anche un po' alle nostre vite…”. Prefazione di Virginia Foderaro.
Nata a Torre Annunziata (Na) il 18 febbraio 1983, fin dai tempi del liceo coltiva la passione per la scrittura e per il giornalismo, collaborando ad organi d’informazione e cultura di Napoli e provincia. Giornalista e scrittrice, è la coordinatrice della Collana “Gli Indaco”.
È redattrice per “La Voce della Provincia” e “Stabia Channel”, per cui cura la rubrica intitolata “Tutto libri”, e per le riviste “Nano” e “Leggere tutti”.
Recensioni di libri ed articoli di cronaca a sua firma sono presenti su “Scrivonapoli”, “Antimafia2000″ e “Bottega Editoriale”. È tra i soci fondatori del Caffè letterario “Nuovevoci” di Torre Annunziata   e gestisce un blog letterario dal titolo “Scrivere e leggere”.
Cura, inoltre, gli interventi alla sezione case editrici per la guida di Supereva (http://guide.supereva.it/case_editrici).
Scrive poesia e narrativa. E’ di recente pubblicazione la sua silloge poetica “Di Passaggio”, Opposto.net Editore.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©