Cultura e tempo libero / Teatro

Commenta Stampa

Viviani La Nuit, ovvero la Napoli che fu

Mario Aterrano in scena al Teatro Il Primo in un prezioso omaggio a Raffaele Viviani


Mario Aterrano in scena al Teatro Il Primo in un prezioso omaggio a Raffaele Viviani
11/04/2012, 10:04

A partire da domani giovedì 12 Aprile, il Teatro Il Primo in Via del Capricorno, ai Colli Aminei, ospiterà “Viviani La Nuit”, Omaggio a Raffaele Viviani.
Un omaggio, in quattro quadri, al grande commediografo stabiese, una rilettura dei momenti salienti della Napoli vissuta dal grande artista: è questo “Viviani La Nuit”, il nuovo spettacolo di Mario Aterrano, di cui ha curato progetto e regia. Uno spettacolo con due volti, quasi un chiaroscuro, come era la figura del grande “On Rafè”. Da un lato, i vicoli e le strade di Napoli, brulicanti dei personaggi della strada, dal pizzaiolo allo spazzino, dall’altra, il periodo della guerra con brani tratti dalle opere scritte nella maturità.
Rinascimento napoletano. Teatro come musica, quattro quadri scenici come quattro movimenti sul pentagramma. Frammenti di una Napoli che fu. La nuit, forse, non è ancora passata. Ma è bello riaccendere le luci sulla Belle Epoque, in un caleidoscopio di colori, a volte tenui, a volte brillanti. Canzoni, poesie, amore e guerra, emigranti e prostitute, dramma e ilarità. Ispirazioni bibliche sullo sfondo delle macerie del dopoguerra, di speranze trepide, di cicatrici vivide. Raffaele Viviani la vedeva così, e così Napoli torna, cucita sulle personalità artistiche di Mario Aterrano, Patrizia Spinosi, Anna Spagnuolo e Lucia Palmentieri. La scena si arricchirà inoltre della presenza di Virgilio Brancaccio, Carmine Gambardella,Marco Palmieri e Francesca Stizzo. Musiche di scena di Michele Bonè e Giuseppe DI Colandrea. Coreografie a cura di Carolina Aterrano."La nuit Viviani", perchè niente assomiglia alla luce quanto il buio, in un gioco di opposti che si rincorrono, e si raggiungono, nel nome dell'Arte. In scena fino a Domenica 22 Aprile.

Infoline: 081 592 18 98

info@teatroilprimo.it

Prezzo Biglietto: Intero 15 €, Ridotto 10 €, Giovani 8 €

(orario spettacoli: giovedì, venerdì e sabato ore 21.00, domenica 18.30)


 

Commenta Stampa
di Rosa Vetrone
Riproduzione riservata ©