Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Mario Biondi dal vivo alla Feltrinelli Libri e Musica


Mario Biondi dal vivo alla Feltrinelli Libri e Musica
18/11/2011, 16:11

la Feltrinelli I Libri e Musica Via S. Caterina a Chiaia, 23 Napoli Tel. 081.2405411  Lunedì 21 novembre – ore 18 MARIO BIONDI presenta dal vivo il suo nuovo album Due Con la partecipazione di Walter Ricci Interviene Federico Vacalebre.

Una voce calda, profonda e sensuale, eppure limpida e sicura. Mario Biondi ha coltivato negli anni la sua passione musicale. Dai cori in chiesa ai turni nelle sale di registrazione per etichette di nicchia, il crooner catanese ne ha fatta tanta di strada. Dopo il grande successo del singolo This is what you are, lanciato dalla BBCI, la scalata al successo è stata continua. Ora Mario Biondi festeggia i suoi 40 anni con un tour, partito da Roma a maggio 2011, e con un nuovo album, Due che oggi presenta dal vivo.

Nel nuovo doppio album di inediti di Mario Biondi, l’inimitabile voce dell’artista catanese incontra 20 artisti di talento provenienti dalla scena soul e jazz italiana e internazionale. Venti brani, di cui 13 inediti composti dagli stessi artisti coinvolti nel progetto e 7 cover, in cui l’artista, in collaborazione con i suoi ospiti, dà prova di grande versatilità muovendosi con classe ed energia tra pezzi che spaziano tra il soul, il jazz con influenze r&b e lounge, fino a toccare sonorità bossanova vicine al brazilian sound.

A duettare con lui, troviamo Jeff Cascaro nella cover del brano di Irvin Berlin, Blu Skies; il giovane iWalter Ricci che interpreta il brano dei The Cardinals “The door is still open to my heart”; Stevie Biondi, il fratello minore del crooner al suo debutto in “More than you could ever know”; Giordano Gambogi anche co-autore con Biondi dell’inedito “Dreaming”; Alain Clark che lo accompagna in “All you have to do”; Andrea Satomi Bertorelli che duetta con lui in “What’s happening broche”; l’israeliano Sagi Rei che firma e duetta nell’inedito “Won’t you come back” e il cantautore e comico e imitatore di Biondi, Fabrizio Casalino, in “Finale in dissolvenza”.

Assieme alla inconfondibile voce del crooner si alternano anche calde e sensuali voci femminili, come quelle dell’artista americana Wendy Lewis che interpreta “Life is Everything”; Samantha Iorio che accompagna Biondi nella cover del brano di Deniece Williams, “Free”; Chiara Civello nell’inedito “All I really want”; Vahimiti che duetta con Mario nel brano dalle spiccate sonorità r&b “Do you want me to stay” e la pop star danese Hanne Boel nella coinvolgente interpretazione della romantica “Funny how time slips away”.

Molti anche i nomi di musicisti del panorama soul e jazz contemporaneo che firmano alcuni brani dell’album: il percussionista Luca Florian è l’autore di “In The Sun”, il batterista Lorenzo Tucci compone insieme a Biondi l’intensa “Mother Earth”, il sassofonista Daniele Scannapieco offre una nuova versione di “Where are you” di Burt Bacharach, la violinista Luisiana Lorusso è co-autrice assieme al pianista Claudio Filippini di ’”Under that Sky”’, Andrea Celestino firma “Do you want me to stay”, il giovane cantautore Daniele Perrino il brano “Lullaby” e la sassofonista, cantante e compositrice Cristiana Polegri scrive “Everytime I think of you”.

Progetto inedito e assolutamente innovativo nel panorama della musica italiana, “Due” arriva ad un anno di distanza dall’uscita di «”Yes You”, il doppio album live con cui Biondi ha conquistato il doppio disco d’oro, e al termine di un lungo tour estivo con cui ha incantato le platee di tutta Italia, registrando sold out ovunque. Un percorso inarrestabile per un artista che in poco meno di cinque anni, con soli due album di inediti e due raccolte live, ha venduto oltre 600 mila copie, conquistato 9 dischi di platino e il primo posto con “If” della classifica iTunes come miglior album del 2010.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©