Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Il cambio potrebbe avvenire già la settimana prossima

Masi dalla Rai alla Consap, sostituito dalla Siliquini (ex Fli, ora tra i Responsabili)


Masi dalla Rai alla Consap, sostituito dalla Siliquini (ex Fli, ora tra i Responsabili)
27/04/2011, 12:04

ROMA - Secondo indiscrezioni parlamentari, il direttore generale della Rai Mauro Masi si prepara a rassegnare le proprie dimissioni; in cambio avrà la nomina di amministratore delegato della Consap (Concessionaria servizi assicurativi pubblici). Non è escluso che la lettera verrà presentata al Consiglio di amministrazione alla prossima riunione, prevista per il 4 maggio.
Al suo posto potrebbe essere chiamata Maria Grazia SIliquini, ex Pdl, ex Fli, che lasciò il gruppo di Fini proprio pochi minuti prima di votare la fiducia al governo lo scorso 14 dicembre, Il suo nome era già stato fatto per il ruollo di amministratore delegato delle Poste, ma poi rinunciò, a causa delle critiche sollevate sulla stampa dall'opposizione e in particolare dai finiani e dall'Idv.
Di certo nel cambio non c'è un miglioramento. Una persona avvolta da critiche e sospetti ne sostituisce una ancora più avvolta da critiche e sospetti, per il suo comportamento. Infatti Masi ha dimostrato un particolare accanimento contro le trasmissioni più invise al Presidente del Consiglio: da Ballarò ad Annozero, a "Parla con me". Per non parlare delle intercettazioni fatte dalla Procura di Trani, nelle quali si sentono Masi, l'ex consigliere Agcom Giancarlo Innocenzi e il premier accordarsi su cosa fare per far chiudere la trasmissione di Santoro, senza incorrere nelle ire della legge. Più in generale, Masi si è distinto nel fare il possibile per far perdere alla Rai ascolti, share e reputazione.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©