Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Mattia Fiore espone a Palazzo Venezia


Mattia Fiore espone a Palazzo Venezia
30/04/2013, 11:35

Un’ armonia di colori e di elaborazione di toni cromatici con intuizioni emotive che attraverso il pennello raggiungono le tele e fanno sì che queste diventino luoghi per rifornirsi di energia. Un trionfo di emozioni che attraverso una formula magica punta dritto al cuore dell’osservatore.

Splendidi luoghi ricchi di storia e punti di interesse culturale per l’allestimento delle sue mostre espositive, per respirare atmosfere ricche di fascino e di incanto senza tempo, permeate dalle vibrazioni cromatiche delle sue opere.

E’ questa l’arte di Mattia Fiore.

Questa volta per vivere un’esperienza davvero unica dove la percezione sensoriale e la visione delle sue opere si fondono, immergendo i visitatori in uno straordinario passato ricco di storia, pervasi dalla straordinaria attualità dei suoi colori, Mattia Fiore espone in una delle più grandi opere rinascimentali di architettura civile di Italia.

Connubio tra castello medioevale e dimora signorile, dimora papale nei secoli scorsi e attualmente sede dell’ Istituto Nazionale di Archeologia e Storia dell’Arte, saranno le quattrocentesche sale di Palazzo Venezia l’incantevole scenario della mostra “Divenire” di Mattia Fiore dal 4 al 18 Maggio 2013

Il vernissage della mostra si terrà Sabato 4 Maggio 2013 alle ore 11.

La mostra rimarrà aperta dal Lunedì al Venerdì dalle 9:30 alle 13:30 ed il Sabato dalle 9:30 alle 18:30 con Ingresso Gratuito

Il riverbero del passato sulla facciata del palazzo, l’arte e il vissuto storico dei saloni espositivi, miscelato ai colori vibranti delle opere di Mattia Fiore, saranno la magica atmosfera da cui verrà avvolto il visitatore, e che lo porterà a vivere un esperienza che supererà la prova del tempo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©