Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Maurizio Filisdeo al Phoenix club di Cuma


Maurizio Filisdeo al Phoenix club di Cuma
09/02/2011, 16:02

Se fosse un film, sarebbe una coloratissima e movimentata pellicola made in Bollywood. Se fosse un’auto, sarebbe una fiammante fuoriserie. Se fosse un disco, invece, sarebbe una preziosa raccolta di intramontabili revival tutti da ballare. È il Phoenix Club di Monteruscello, l’esclusiva struttura del parco Cuma che venerdì 11 febbraio 2011, farà da cornice a una scatenata performance live di Maurizio Filisdeo, protagonista indiscusso delle notti fashion made in Campania col suo inimitabile piano show. Una scaletta lunghissima costellata da brani indimenticabili tutti da ballare e cantare a squarciagola: da “Se mi lasci non vale” a “Figli delle stelle” passando per “Gianna” e “E tu sopra di me”, “Fragole buone buone” e “Ragazzo fortunato”. Senza tralasciare pezzi che portano la firma dello stesso Filisdeo come “Stella d’agosto” e “Solo”. A seguire In console, il percussionista Andrea Vento, che scandirà la noche coi sui inconfondibili ritmi tribali; e il dj Marcello Mele, mentre nel privé, ci si potrà scatenare al ritmo dei più calienti balli latinoamericani

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©