Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

La decisione arrivata dopo una denuncia alla magistratura

Mentana si dimette da La7 per contrasti con il Cdr


Mentana si dimette da La7 per contrasti con il Cdr
14/12/2011, 15:12

ROMA - La notizia è giunta come un fulmine a ciel sereno: Enrico Mentana si dimette da direttore del TG La7. L'ha comunicato lui stesso in una nota diffusa alla stampa, spiegandone i motivi.
Tutto è iniziato ieri quando, nell'edizione delle 20 del TG, il direttore si è rifiutato di leggere il comunicato della Fnsi che solidarizzava con coloro che avevano scioperato lunedì scorso nell'ambito della protesta dei sindacati contro la manovra del governo Monti. Per questo l'Associazione Stampa Romana ha dato mandato ai propri legali di denunciare Mentana per comportamento antisindacale.
Il direttore del TG La7, nella sua nota, afferma di aver aspettato 24 ore per eventuali ravvedimenti e poi ha deciso di presentare la sua lettera di dimissioni, ritenendo che sia "impensabile continuare a lavorare anche solo per un giorno con chi mi ha denunciato".
Ma già circolano voci, che vedono questa azione di Mentana legata al cambio di direttore del TG1: dato che Alberto Maccari ha un incarico ad interim, c'è chi ritiene che ci siano stati contatti informali per rilanciare con Mentana un TG1 che Minzolini ha affossato come share. Non sarebbe una novità per lui, visti i risultati ottenuti alla guida del TG de La7.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©