Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

Da novembre il bando del nuovo concorso

Metro, Toledo diventa per un giorno salotto letterario


.

Metro, Toledo diventa per un giorno salotto letterario
24/10/2012, 17:21

NAPOLI - È diventata per un giorno un salotto letterario la stazione Toledo. È qui, infatti, che è partito ufficialmente  il via alla distribuzione dei racconti tascabili vincitori dell' XI edizione di Subway Letteratura, il concorso nazionale che valorizza scrittori emergenti e promuove la letteratura in metró.

L'occasione è stata utile anche per annunciare il vincitore del premio Metronapoli: è Marianna Diletto autrice del racconto "Incontro" la cui introduzione porta la firma del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris. A lei è dedicata la pubblicazione di un tredicesimo libricino, che sarà distribuito in 50 mila copie. Così, a partire da oggi e per tre settimane, i passeggeri di metrò e funicolari potranno prelevarlo gratuitamente assieme a quello dei 12 vincitori nazionali dei Juke-Box Letterari, collocati alle principali fermate.

“Grazie al premio Metronapoli – ha sottolineato Alberto Ramaglia, amministratore unico Metronapoli – consolidiamo il felice sodalizio con Subway partner che abbiamo scelto per la comune vocazione al dialogo. Insieme in questi anni, abbiamo scoperto e valorizzato giovani talenti letterati sperimentando al contempo nuove modalità di comunicazione che ci hanno molto avvicinato alla clientela”.

La Campania, con 422 autori, si conferma per il secondo anno fucina di giovani talenti letterari coprendo circa il 27 % del totale degli iscritti al concorso. Seconda è la Lombardia, a seguire il Veneto, la Sicilia e il Lazio.

Il bando 2013 sarà pubblicato a metà novembre 2012. “Siamo grati a Metronapoli – ha sottolineato Davide Franzini, curatore di Subway – per aver scelto di sostenere il nostro progetto, dimostrando di considerare la cultura momento di scambio e di condivisione e non una mera operazione di marketing”.  

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©