Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Miguel Angel Zotto al Napoli Village Festival terme di Agnano


Miguel Angel Zotto al Napoli Village Festival terme di Agnano
10/09/2012, 12:05

La passione del tango di Miguel Angel Zotto arriverà ad emozionare l’estate partenopea in una eccezionale data unica: il 12 Settembre le Terme di Agnano si trasformeranno infatti in una “milonga” a cielo aperto.

In esclusiva per il pubblico della prima edizione del Napoli Village Festival, il più famoso coreografo e ballerino di tango del mondo porta in scena lo spettacolo Tango por dos dove l’eleganza, la sensualità e la seduzione delle sue coreografie si fondono con l’energia del tango argentino.  In Tango por dos, l'intensità del tango viene espressa dalle coreografie di Miguel Zotto, ampliata dalle note dal vivo dei cinque musicisti dell'Orquesta Minimal Flores del Alma di Franco Finocchiaro ed interpretata dalle quattro coppie danzanti che strette in un abbraccio e sempre unite dallo sguardo, riescono sempre a coinvolgere ed emozionare il pubblico grazie a quella incredibile comunicazione tra corpi che solo il ballo rioplatense riesce a creare. Sotto la guida di Miguel Angel Zotto prenderanno forma con lo stile incisivo e l'energia travolgente di Daiana Guspero, prima ballerina della compagnia argentina Tangox2 di M. Zotto e dei ballerini Pablo Moyano e Roberta Beccarini, Neri Piliu e Yanina Quiñones.

Sul palco delle Terme di Agnano direttamente da Buenos Aires “salidas basicas, ochos, giros, ganchos, enrosques” saranno orchestrati dal vivo dal tango dinamico e poetico del contrabbasso di Franco Finocchiaro (unico italiano ad essere membro della Academia Nacional del Tango de Buenos Aires), del bandoneon di Gilberto Pereyra, dalle note dei violini di Pierluigi Sacco e Simone Draetta e dal pianoforte di Stefano Zicari.

Miguel Angel Zotto, balla il tango da oltre 26 anni, riconosciuto come una vera e propria icona tra i tangueros, è attualmente nel mondo il massimo rappresentante del tango argentino, che dopo averlo appreso dai migliori maestri tangheri di Buenos Aires (Rodolfo Dinzel, Antonio Todaro, – il cui stile per Zotto rappresenta il vero tango – Pepito Avellaneda, Juan Carlos Copes e Maria Nieves, Finito Ramón Rivera, Petróleo (Carlos Estévez), Virulazo (Jorge Martín Orcaizaguirre) e la sua celebre ballerina Elvira), ha il merito di averlo diffuso, fatto conoscere e insegnato praticamente quasi in tutti i continenti. In particolare a Miguel Zotto va riconosciuto il merito di aver diffuso il tango argentino in Europa, circa 20 anni fa: dapprima in Inghilterra, poi in Germania, fino ad arrivare in Italia e via via a tutti i paesi europei.
 
Daiana Guspero è una delle ballerine professioniste e insegnanti di tango argentino più stimate sia in Argentina che a livello internazionale, in particolare è molto apprezzata in Europa. Inizia a ballare tango fin da giovanissima, in seguito ad una formazione dedicata alle danze folcloristiche argentine. Dal 2007 balla in coppia con Miguel Angel Zotto, svolgendo un’intensa attività come prima ballerina in spettacoli della TangoX2 Company, esibizioni nei maggiori festival e manifestazioni internazionali e come insegnante del tango in Master Class, seminari, stages e corsi.  Daiana Guspero è amore per la danza, passione per il tango, poesia scritta dal flusso sensuale e delicato del suo corpo in scena, sul palcoscenico come sulla pista in milonga.
 
Nel Village ampio parcheggio convenzionato. Pizzeria, gelateria, bar punto ristoro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©