Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Millegiri ai nastri di partenza: il via con il Palermo Motor Show


Millegiri ai nastri di partenza: il via con il Palermo Motor Show
02/06/2011, 09:06

Parte ufficialmente all’Aeroporto di Boccadifalco “Millegiri - dalla Targa Florio al Giro aereo di Sicilia”, un evento unico che racchiude al suo interno manifestazioni sportive ed esposizioni dedicate agli appassionati del mondo dei motori. A dare il via ufficiale alla manifestazione la cerimonia del taglio del nastro che avrà inizio alle 17. A fare da apripista la seconda edizione del Palermo Motor Show, un contenitore di emozioni che torna a Palermo con un calendario fitto di eventi.

Non solo stand, concerti, e workshop, ma esibizioni di Kart, Super Motard, Stuntman e Freestyle. Un mix di adrenalina e puro spettacolo per gli amanti del brivido su due e quattro ruote. All’interno dell’aeroporto è stato anche realizzato un vero circuito di gara, l’autodrome, destinato ad ospitare nell’arco della manifestazione, che si svolgerà dal 2 al 5 giugno, piloti di fama internazionale che si esibiranno in simulazioni e prove straordinarie. Spazio anche alle esposizioni di auto e aeroplani: un viaggio nel tempo, tra passato, presente e futuro, con modelli storici e vetture di ultima generazione.

Si parte dunque domani alle 17 con il taglio del nastro, alla presenza di Marco Salerno, dirigente generale del dipartimento regionale Turismo, Sport e Spettacolo, Mariella Antinoro, dirigente del servizio 8 Sostegno alle Attività sportive dell’assessorato al Turismo, Alessandro Aricò, primo firmatario della legge regionale sulla Targa Florio recentemente approvata dall’Ars. All’inaugurazione saranno presenti anche il giornalista della Rai Roberto Gueli e la modella Stefania Scordio che nel corso delle serate di venerdì, sabato e domenica condurranno gli spettacoli di fine giornata. Dei momenti di musica e spettacolo che animeranno le serate del Palermo Motor Show. Già definito il calendario degli eventi musicali: si parte venerdì con gli Zero Assoluto, poi sarà la volta dei Gemelli DiVersi (sabato 4), mentre chiuderà la tre giorni musicale il concerto di Giusy Ferreri e la sua band (domenica 5).

Sempre all’interno dell’Aeroporto di Boccadifalco, sono previste anche due prove speciali della Targa Florio. Prime ad arrivare, alle 19, le vetture dell'Historic Rally Targa Florio, partite da Piazza Castelnuovo, che effettueranno sotto gli occhi del pubblico la prova speciale “Città di Palermo”. A seguire, alle 20,30, arriveranno le auto della Targa Florio, anch’esse partite da Piazza Castelnuovo, per effettuare la prova speciale che si terrà in un circuito tortuoso di 1650 metri creato ad hoc all’interno dell’Aeroporto.

“Millegiri” scende in pista nel “Circuito di Bacco”. al via “Paesaggi, vini e motori”, manifestazione itinerante alla scoperta delle cantine palermitane

Non ci sarà solo il rombo dei motori al “Millegiri – dalla Targa Florio al Giro aereo di Sicilia”, l’evento che da domani al 12 giugno racchiuderà al suo interno la mitica Targa Florio, il Motor Show e il Giro Aereo di Sicilia. Tra le tante manifestazioni collaterali ci sarà anche uno spazio dedicato agli amanti del vino con “Paesaggi, vini e motori”. Si tratta di una sorta di prologo del Circuito di Bacco, uno dei grandi eventi organizzato dall’Assessorato Regionale al Turismo che quest’anno vedrà protagoniste “Le Cantine di Venere” dal 9 luglio al 12 agosto.

“Paesaggi, vini e motori” si articolerà in quattro tappe in giro per le cantine del palermitano da domani a domenica 5. Si comincia proprio domani con la visita alla Real Cantina Borbonica di Partinico. Il programma della serata parte alle 19 con il raduno dei partecipanti. Alle 19,15 si terrà una visita guidata della cantina. Alle 20 degustazione di vini e prodotti tipici. Alle 21 spazio a “La Mitica Targa Florio”, diaporama con immagini tratte dall’archivio storico di Pucci Scafidi con il commento di Gaetano Basile e le musiche di Marcello Mandreucci e Rosario Vella. In occasione della prima tappa si terrà anche un’esposizione di auto storiche. Nel corso della serata sarà consegnato un riconoscimento a Gaspare Cavaliere, oggi novantaquattrenne, storico pilota che ha preso parte alla Targa Florio.

La seconda tappa di “Paesaggi, vini e motori” si terrà venerdì 3 giugno alla cantina Feotto dello Jato di San Giuseppe Jato. Sabato 4, invece, toccherà alla Cantina Alessandro di Camporeale. L’ultima tappa interesserà la Cantina Abbazia Santa Anastasia di Castelbuono. Anche nella tappa di chiusura di “Paesaggi, vini e motori”, così come accadrà esclusivamente nella tappa di apertura, sarà allestita un’esposizione di auto storiche.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©