Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

MISS ITALIA: UNA RAGAZZA SALERNITANA SI AGGIUDICA LA TAPPA PROVINCIALE


MISS ITALIA: UNA RAGAZZA SALERNITANA SI AGGIUDICA LA TAPPA PROVINCIALE
14/07/2008, 08:07

Una ragazza salernitana di Pellezzano, Claudia D’Agostino, 19enne, alta 1.78, capelli e occhi castani, ha vinto la tappa provinciale di Miss Italia che si è svolta a Piazza Madonna dell’Arco, aggiudicandosi la fascia di Miss Leicard di Agos S. Anastasia. La ragazza, fidanzata ed appena diplomata in ragioneria, vorrebbe iscriversi a settembre alla facoltà di scienze bancarie di Siena, una fra le più prestigiose, lavora come modella che definisce un hobby e partecipa a Miss Italia per giungere a Salsomaggiore e vincere. “Ma non pensavo stasera di arrivare prima - confessa a fine tappa – perché nei due anni precedenti mi è sempre andata male”.

L’evento, organizzato dall’esclusivista regionale del concorso, Antonio Contaldo, in collaborazione con Nicola Vallefuoco, referente locale, è stato voluto dall’amministrazione comunale nell’ambito della rassegna “Piazza d’estate 2008”.
Sul palco, presentate da Erennio De Vita, sono sfilate in body 32 ragazze e 6 mascotte, e si sono esibiti cantanti, ballerini, musicisti e alcune ragazze campane che negli anni scorsi hanno partecipato alla finalissima del concorso a Salsomaggiore Terme. Oltre alla vincitrice, premiata dal sindaco Carmine Pone, presidente di giuria, si sono qualificate per la fase regionale del concorso, in ordine di classifica, Fabiana Brunese, 21 anni di Ercolano, Vincenza Cozzolino, 18 enne di Ottaviano, Vittoria Coccorese (18 anni, Licola) e Francesca Simonetti (25 anni, Pollena Trocchia). Il titolo simbolico di Miss Mascotte è andato a Consiglia Esposito, 15enne residente a Brusciano. La folta giuria era formata dal sindaco, dagli amministratori, consiglieri e dirigenti del Comune oltre a vari giornalisti e rappresentanti degli sponsor.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©