Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

MISS MAGMA VESUVIO: E' CLAUDIA RINALDI LA PRIMA BELLEZZA LAVICA


MISS MAGMA VESUVIO: E' CLAUDIA RINALDI LA PRIMA BELLEZZA LAVICA
30/06/2008, 17:06

E’ Claudia Rinaldi la prima miss che si aggiudica la vittoria della tappa d’esordio di Miss Magma Vesuvio 2008 nell’incantevole scenario di piazza del Santuario a Pompei.

Arrivano quindi i primi verdetti della kermesse organizzata dall’associazione Nuova Arcadia e condotta da Paquito Catanzaro e Alessandra Torrese.
Ben 17 le miss che hanno sfilato in passerella.
Ad aggiudicarsi l’accesso alla finale Miss Magma Sorriso Istituto Petrarca, Eva Parmentola di Castellammare di Stabia, Miss Magma Eleganza Acqua Fabia Angela Mennella di Torre del Greco, Miss In Gambissima Credita, Teresa Cirilllo di Terzigno, Miss Magma Simpatia Plinio, Fabiana Brunese di San Giorgio a Cremano.
Per quanto riguarda Magma Festival, invece, per gli inediti primo posto a Luana, la giovane napoletana che passa in finale battendo gli altri cinque partecipanti della sua categoria.
Vincitrice per la categoria editi Mafalda Sannino di Portici.
A consegnare i premi davanti ad una cornice di mille spettatori, il sindaco di Pompei, Claudio D’Alessio, il consigliere comunale Giuseppe Del Regno.
Tra gli ospiti i cantanti Pako e Mara e la compagnia teatrale dei Melallucca che ha eseguito un brano tratto dal musical Grease.
Presente in giuria l’assessore alla cultura del Comune di Torre del Greco Liborio D’Urzo.
“Siamo contenti di questo debutto – commenta il presidente dell’associazione Nuova Arcadia, Maria Luisa Serdonio – abbiamo registrato un numero elevato di iscrizioni. Alcuni concorrenti provenivano perfino dalla Basilicata”.
“In attesa del debutto televisivo della doppia kermesse previsto per mercoledì 2 luglio – aggiunge il regista Giuseppe Di Salvatore – già fervono i preparativi per le altre due tappe itineranti fissate per sabato 5 luglio a Portici e giovedì 10 luglio a Torre del Greco alle Tenuta degli Antichi Sapori”.
I concorrenti che sono interessati a partecipare ad una delle due kermesse possono contattare il numero di telefono 3392993503.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©