Cultura e tempo libero / Mostre

Commenta Stampa

Miti antichi e moderni. Una mostra a Sorrento


Miti antichi e moderni. Una mostra a Sorrento
20/09/2011, 10:09

"Origini" è il titolo della mostra d'arte che aprirà i battenti sabato 24 settembre, alle ore 19, nel chiostro di San Francesco di Sorrento.
In esposizione, 35 opere di Michele Coppola - sorrentino di origine, soldato di professione, artista per passione - che ripropone in chiave contemporanea l'iconografia classica, con chiare ispirazioni all'Action Painting newyorkese.
Protagonisti sono i miti della cultura antica, dalla la Nike di Samotracia all’Ercole Farnese, dal Poseidon di Capo Artemisio al gruppo del Laocoonte e molti altri capolavori dell’arte classica.
“I Miti classici, possibili ossessioni del presente, divengono icone, legate alla memoria collettiva di una società ricca di fasti triumphales – scrive il critico Marco Testa - La sfida del passato è sublimata nella citazione temporale stratificata: Rothko, Pollock, Pop Art interagiscono con Nikai, Laocoonti, Ercoli, Efebi, Tirannicidi, amalgamandosi in un insieme senza conflitti. Michele Coppola intraprende la sua ricerca espressiva verso un’arte nuova con un personalissimo linguaggio artistico: i miti si trasformano in icone e simboli introspettivi, capaci di spiegare le origini di un presente carico di contraddizioni.
Tra le opere in mostra, un fregio lungo 400cmX200cm arricchito con più punti in oro a 22 carati.
L'evento, organizzato dal Comune di Sorrento, resterà aperto al pubblico fino al 4 ottobre, con ingresso libero, dalle ore 10 alle ore 22.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©