Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

La scena di nudo: é stata girata in un momento delicato

Monica Bellucci alla Mostra di Venezia.Fischi e critiche

L'attrice è la protagonista del film:Un étè brulant

Monica Bellucci alla Mostra di Venezia.Fischi e critiche
02/09/2011, 17:09

Alla mostra di Venezia 2011 non poteva mancare la bellissima attrice italiana, simbolo internazionale, Monica Bellucci. In forma smagliante, arrivata in abito rigorosamente nero ( giacca e pantaloni) non è stata accolta come tutti si aspettavano. Dopo la presentazione dell’ultimo film di Philippe Garrel, Un été brulant, in cui la Bellucci è protagonista, solo fischi e commenti negativi. La pellicola, un dramma passionale tra un uomo e una donna, non è quindi piaciuto al pubblico che nonostante la scena di nudo della Bellucci, ne ha persino criticato la recitazione. A quanto sentito dire, la performance dell’attrice non è stata alla sua stessa altezza.
Niente applausi quindi per la moglie di Vincent Cassel, ( interprete di A Dangerous method, altro film in gara) che risponde alle domande pungenti dei critici: "E' stata un'esperienza bellissima .Il regista ha saputo creare una grande alchimia, una grande intimità, tra noi attori sul set".
Nonostante ciò, la Bellucci ha parlato della difficoltà con la quale ha dovuta affrontare la scena di nudo semiintegrale. Non è certamente la prima volta che l’abbiamo vista cimentarsi in una scena prima di veli, ma la difficoltà è stata quella, spiega la star, di riuscire ad abbandonarsi dopo un momento difficile come quello del parto. La scena è stata infatti girata solo un mese e mezzo dalla parto. "Ero in un momento di grande fragilità. Da parte mia è stata una forma di generosità. Ma quando faccio un film io scelgo di affidarmi al regista".

Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©