Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

Monica Zornetta presenta “Terrore a Nordest”


Monica Zornetta presenta “Terrore a Nordest”
28/02/2011, 11:02

Zero Branco, 28 febbraio 2011 – Ultimo appuntamento organizzato da Enzimi giovedì 3 marzo in villa Guidini nell'ambito del primo esperimento di cogestione degli spazi culturali “Da Zero a Mille” promosso dal Comune di Zero Branco. Ospite della serata sarà Monica Zornetta, invitata dall'associazione trevigiana a presentare il volume Terrore a Nordest, scritto in collaborazione con Giovanni Fasanella ed edito da Rizzoli (Milano, 2008). L'autrice sarà introdotta da Lara Boccalon, giornalista Tg3 Rai Veneto.

Dai partigiani ai naziskin, dai figli della Decima Mas ai centri sociali, il libro di Zornetta propone un viaggio nel presente e nel passato, lungo la frontiera più calda d’Italia, per spiegare le molte degenerazioni in cui è scivolata la lotta politica nel nostro Paese.

Monica Zornetta giornalista professionista, collabora con la trasmissione Lucarelli racconta dello scrittore Carlo Lucarelli in onda su Rai 3 e con il mensile «Narcomafie», conducendo inchieste sulla criminalità organizzata nel Nordest. Ha realizzato reportage anche per la rivista di geopolitica svizzera «Galatea Ch» e per il periodico «Le voci del villaggio». Collabora con l’associazione Libera.
Ha lavorato per molti anni per il quotidiano «Il Gazzettino» dove si è occupata di cronaca nera, giudiziaria, interni e spettacoli; per l'emittente radiofonica Rtl 102.5 in qualità di corrispondente veneta del radiogiornale; per Antenna Tre Nordest. Ha pubblicato: A casa nostra. Cinquant'anni di mafia e criminalità in Veneto con D. Guerretta (Baldini Castoldi Dalai editore, 2006), Terrore a Nordest con G. Fasanella (Bur Rizzoli, 2008), La resa (Baldini Castoldi Dalai editore, 2010). Ha inoltre partecipato al libro Giornalismi e mafie. Alla ricerca dell’informazione perduta di Libera Informazione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©