Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Montezemolo visita il Nautic SUD


Montezemolo visita il Nautic SUD
07/03/2010, 19:03

Napoli – Numeri più che soddisfacenti per il primo weekend di apertura al Salone Internazionale della nautica, Nauticsud, in svolgimento a Napoli. Nelle due aree espositive, i padiglioni della Mostra d’Oltremare e quella della zona a mare del Marina, i visitatori sono stati numerosi. Tra i vip intervenuti nel primo fine settimana, anche Luca Cordero di Montezemolo e lo stilista napoletano Rocco Barocco. Intanto domani, lunedì, attesa per la visita del presidente della Camera On. Gianfranco Fini (ore 15)

Dunque segnale più che positivo per l’esposizione nautica organizzata dall’imprenditore Lino Ferrara che registra un dato rassicurante mantenendo le presenze degli ultimi anni a dispetto della crisi economica che attanaglia il settore della nautica. L’attenzione dei visitatori, numerosi sia alla Mostra d’Oltremare che al Marina, è andata soprattutto alle imbarcazioni di medio taglio, oggi riferimento primario dei nuovi acquirenti.

Le scelte, secondo anche lo studio della Pentar presentato ad un convengo alla Mostra d’Oltremare, segnala infatti tale indicazione, così come ha dichiarato il vicepresidente ed amministratore delegato Maurizio Romiti: “Le aziende nautiche restano comunque nella quasi totalità di piccole dimensioni (solo 18 su 54 fatturano oltre 20 milioni) risentendo di una forte sottocapitalizzazione e dell’assenza di una rete di impresa che sfavorisca le acquisizioni”

Tornando ai visitatori, due gli ospiti illustri che hanno partecipato alle fasi iniziali dell’esposizione del Nauticsud. Il presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo, anche nel suo ruolo di ambasciatore mondiale del made in Italy, ha visitato al Marina molte aziende per verificare lo stato di salute delle maggiori aziende italiane presenti che producono i maxi yacht che consentono all’Italia di essere il primo produttore al mondo di categoria. In particolare l’ex presidente di Confindustria ha visionato le due regine dell’esposizione napoletana: il Technema 65 dei cantieri Rizzardi e l’Azimuth 88 dei cantieri Azimuth.

Lo stilista napoletano Gennaro Moscariello, in arte Rocco Barocco, invece ha visitato l’esposizione di terra perché interessato all’acquisto di una barca da diporto per le sue frequentazioni delle calette di Capri e Positano. La sua attenzione è andata ad un natante di circa dieci metri, un gommone cabinato motorizzato con due motori da 300 cavalli, del quale ha chiesto la possibilità di una personalizzazione dei tessuti: rigorosamente della sua collezione


Questi gli orari del Nauticsud 2010:
Mostra d’Oltremare - orario prolungato il sabato e la domenica dalle 10,30 alle 21,00, durante la settimana il Salone sarà visitabile dalle 12, 30 alle 20,00.
Marina Nauticsud - di Mergellina apertura costante tutti i giorni dalle 10,30 alle 19,30

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©