Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

In una lettera Mazzi precisa:"progetto non realizzabile"

Morandi a Sanremo, sodalizio sfumato


Morandi a Sanremo, sodalizio sfumato
05/10/2010, 18:10

ROMA – Pronta e secca, è arrivata la smentita. O meglio, il dietro front: Gianni Morandi non condurrà il prossimo Festival Di Sanremo. Il direttore artistico Gianmarco Mazzi ha inviato questo pomeriggio una lettera al direttore di RaiUno Mauro Mazza, con la quale lo ha informato che “il progetto artistico per Sanremo 2011 a cui, come noto, stavo lavorando da maggio scorso, non è più realizzabile”.
Leggo la lettera di Mazzi” – ha risposto all'Ansa il direttore di Raiuno – “come un allarme sui ritardi che si sono accumulati attorno al progetto, che ho condiviso in toto e nel quale mi riconosco in pieno. Sono convinto che se l'azienda, sia pure con ritardo, dice che il progetto è giusto, si possa ripartire recuperando il rapporto con Mazzi e Morandi. Spero che si possa accelerare nelle prossime ore". Insomma, l’affair Sanremo è ancora in alto mare, nonostante i contatti con il famoso cantante sarebbero partiti addirittura a giugno: Morandi voleva una certa libertà artistica, ed al suo fianco desiderava Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis.  Cosa che, peraltro, sembrava essere andata in porto. Invece, oggi lo stop: questo matrimonio (artistico) non s’ha da fare.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©