Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Padre Zoia: "Morgan è un bravo ragazzo"

Morgan ricorre all'esorcista


Morgan ricorre all'esorcista
09/06/2010, 14:06

Morgan rischia la sua paternità e ricorre all’esorcista. Il cantante ha deciso di farsi benedire la casa da padre Egidio Vittorio Zoia dopo che l’ex compagna Asia Argento l’ha accusato di essere un padre pericoloso. Morgan e Padre Zoia descrivono una giornata di preghiera vissuta in piena serenità. Sembra, infatti, che la benedizione sia stata accompagnata da un’ innocente conversazione sulla musica e la letteratura, la fede e la filosofia. E se Asia Argento considera la casa di Morgan dannata, Padre Zoia assolve il
cantante e la sua abitazione. “La casa è a dire il vero un po’ disordinata - spiega il sacerdote - ma non è affatto indemoniata e lui è un bravo ragazzo”. Padre Egidio difende
l’artista e lo descrive come un uomo nuovo e sereno. Nessun esorcismo, dunque, per Morgan così pericoloso per Asia Argento, ma una semplice benedizione. Per di più ora Padre Zoia è un suo fedele amico nella battaglia per l’affidamento della figlia. Tuttavia la bambina ora vive con l’ex compagna mentre lui paga ancora le conseguenze della sua intervista a Max, in cui ha dichiarato di fare uso di crack per vincere la depressione. Inutili i suoi tentativi di smentire il giornale e l’intervista che l’ha fatto escludere dal Festival di Sanremo.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©