Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

Vicino a lui, dino all'ultimo, Eva Henger

Morto il re del porno Riccardo Schicchi


Morto il re del porno Riccardo Schicchi
10/12/2012, 09:50

E' morto ieri a Roma, presso l'ospedale Fatebenefratelli, Riccardo Schicchi, fotografo, regista, imprenditore del porno italiano. Accanto a lui negli ultimi momenti della sua vita, a darne la notizia è l'ex moglie Eva Henger.
Schicchi era nato in Sicilia ad Augusta il 12 marzo 1952, soffriva di diabete mellito e le sue condizioni di salute si erano aggravate da quest'estate. 

Importantissimo nella sua carriera, l'incontro con Ilona Staller, in arte Cicciolina, con cui fondò l’agenzia ‘Diva Futura’, diventando uno dei principali produttori cinematografici del settore della pornografia. Tra le scoperte della sua agenzia si annovera Moana Pozzi. Tra i fondatori del Partito dell'amore, ha avuto due figli da Eva Henger,  Mercedes, 21 anni, e Riccardino, 17 anni.
Parole di profondo dispiacere sono state espresse dal pornodivo Rocco Siffredi: ''E' stato un padre per me, a Riccardo devo tutto. Per l'Italia della pornografia questo è un grave lutto''.

Commenta Stampa
di Jgossip.it Riproduzione riservata ©