Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Mozart Box: l'estro artistico di Marco Zurzolo mescola jazz, madrigali e sonorità cameristiche


Mozart Box: l'estro artistico di Marco Zurzolo mescola jazz, madrigali e sonorità cameristiche
21/02/2012, 12:02

Cinque voci e un quintetto jazz di provata esperienza per un concerto dal sapore cameristico: venerdì 24 febbraio l’edizione invernale del MozArt Box ospiterà l’esibizione della Marco Zurzolo Band con i CamPet Singers.

Da anni protagonisti della scena jazzistica napoletana, Marco Zurzolo e la sua band saliranno sul palco della Sala Cinese della Reggia di Portici per un’originale performance che li vedrà reinterpretare brani di compositori del ‘500, come Juan de la Encina e Baldassarre Donato, ma anche brani di autori contemporanei come Brian Eno, Michael Nyman e Paul Mc Cartney. Ad affiancare la band del sassofonista partenopeo ci saranno i CamPet Singers, composti dal soprano Francesca Zurzolo, dal contralto Alessandra Lanzetta, dal basso Sergio Petrarca e dai tenori Andrea Campese, e Guido Ferretti, che avranno il compito di rileggere a cappella parti musicali originariamente pensate per essere eseguite in chiave strumentale.

Insomma, come già capitato con l’applaudito concerto di Fabrizio Bosso e Luciano Biondini, il MozArt Box Winter 2012 mette in cartellone un altro appuntamento che vede l’estetica jazz andare oltre i suoi confini abituali fino a sfiorare, in modo sublime e inedito, la musica classica. L’appuntamento con la Marco Zurzolo Band e i madrigalisti del CamPet Singers è fissato per venerdì 24 febbraio presso la Sala Cinese della Reggia di Portici alle ore 20.45, Biglietto di ingresso € 8,00 acquistabile in prevendita a Napoli presso Box Office (Galleria Umberto I) e a Portici presso la Biblioteca Comunale (Villa Savonarola).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©