Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

Tra maghi e vampiri da Twilight ad Harry Potter

Mtv Awards 2011: nomi eccellenti per la “festa” del cinema


Mtv Awards 2011: nomi eccellenti per la “festa” del cinema
07/05/2011, 08:05

LOS ANGELES – Candidature eccellenti per gli Mtv Movie Awards 2011. La consegna del trofeo per la pellicola che avrà ricevuto il maggior numero di candidature è prevista per il 5 giugno prossimo venturo. Presso il Gibson Amphitheatre di Universal City di Los Angeles, film come Eclipse, Inception, Harry Potter, si contenderanno il Premio.  Tante le categorie da premiare: miglior film, miglior performance (sia maschile che femminile), miglior performance comica, migliore canzone da un filmato, miglior bacio.
L'MTV Movie Awards è uno spettacolo di premiazione cinematografica presentato annualmente su MTV e che contiene anche "parodie di alto livello", cui collaborano diverse celebrità. Le nomination sono designate da uno speciale pannello presso la Tenth Planet Productions, la casa produttrice di Joel Gallen, ideatore degli MTV Movie Awards. Il vincitore viene incoronato da una votazione pubblica, attualmente condotta attraverso un'apposita sezione del sito ufficiale di MTV.
Diversamente dagli MTV Video Music Awards, trasmessi dal vivo, gli MTV Movie Awards (dal 2006) vengono prima registrati e poi trasmessi alcuni giorni più tardi. L'intero spettacolo viene registrato in un ordine del tutto diverso da quello poi trasmesso su MTV; ad esempio, gli ospiti registrano tutti i loro monologhi in una volta e ogni spettacolo musicale viene registrato consecutivamente.
La trasmissione in differita permette anche alle celebrità presenti di presenziare solo all'annuncio delle categorie per cui sono nominati, mentre i loro posti sono occupati dal resto del pubblico durante la restante parte delle riprese. Il lavoro di montaggio successivo alla registrazione permette di trasmettere allo spettatore uno show in tutto e per tutto simile ad uno spettacolo dal vivo. Questa tecnica di produzione permette di eliminare ogni traccia di oscenità dallo show e risulta ovviamente più conveniente per le star coinvolte.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©