Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Rai Isoradio celebrerà il referendum indetto dal MEI

Musica: Sabato 19 maggio arriva La Notte degli Indipendenti


Musica: Sabato 19 maggio arriva La Notte degli Indipendenti
16/05/2012, 21:05

ROMA  - Nella notte fra il venerdì 18 e sabato 19 maggio, dalle 00,30 alle 5,30, Rai Isoradio celebrerà alla sua maniera il referendum indetto dal Mei e curato da Enrico Deregibus sui cinquanta artisti più significativi di cinquant'anni di  musica indipendente italiana. "La notte degli indipendenti", il programma curato e condotto da Federico Guglielmi assieme a Alessandro De Gerardis e Umberto Mostocotto, presenterà la classifica in ordine crescente di voti, proponendo e commentando un brano per ciascuno dei cinquanta solisti o gruppi in graduatoria. Un'occasione unica per ripercorrere, saltando di anno in anno e di genere in genere, la storia della nostra musica.

Gli Area, gli Afterhours e Adriano Celentano sono i tre artisti sul podio del referendum, per il quale sono stati interpellati 50 importanti giornalisti musicali che hanno scelto i 50 artisti indipendenti fondamentali degli ultimi 50 anni.  Quarti, a pari merito, CCCP – Fedeli alla Linea e CSI – Consorzio Suonatori Indipendenti, seguiti nell’ordine da Skiantos, Diaframma e Massimo Volume. Al nono posto ex –aequo di Lucio Battisti e Stormy Six. La premiazione dei vincitori avrà luogo a Roma presso il Nuovo Imaie in occasione della prossima Festa della Musica nell’ambito della Giornata Europea della Musica che si tiene ogni anno il 21 giugno.

 La consultazione continuerà coinvolgendo nel voto 50 importanti operatori del settore musicale italiano, le cui preferenze saranno comunicate nel corso di Supersound, il raduno dei festival musicali per emergenti che si terrà a Faenza a fine settembre. Successivamente prenderà il via una votazione popolare on line, i cui risultati finali saranno diffusi a fine novembre nell'ambito della presenza del Mei al Medimex di Bari, in occasione del PIMI – Premio Italiano Musica Indipendente e del PIVI – Premio Italiano Videoclip Indipendente.

 Il referendum festeggia una data-simbolo, ovvero i 50 anni dalla prima uscita discografica del Clan di Celentano: un 45 giri del 1962 proprio di Ricky Gianco con “Vedrai che passerà” e “Te ne vai”. Con quella incisione prendeva il via la storia della prima struttura indipendente del nostro Paese, ma anche la storia della discografia italiana “indie”, anche se, in una sorta di preistoria, dal 1958 c'erano già state le etichette legate a Cantacronache, ovvero Italiacanta e Dng, ed altre ancora precedenti. (c.s.)

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©