Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Il maestro napoletano dirige l'Orchestra Cherubini

Muti inaugura il Teatro Grande di Pompei


Muti inaugura il Teatro Grande di Pompei
09/06/2010, 10:06

Rinasce il Teatro Grande degli Scavi di Pompei. L’inaugurazione prevista per domani sera è affidata al direttore napoletano Riccardo Muti e all’Orchestra giovanile Luigi Cherubini. “Sono felice che si riporti alla luce un luogo - spiega il maestro - che dia spazio a concerti, opere, balletti e prosa che non potranno mai essere offensivi”. Il programma dei giovani della Cherubini, curato dal Teatro San Carlo di Napoli, va da Romeo e Giulietta di Chaikovskij alla Sinfonia n.5 in do minore di Beethoven. Intanto stasera Riccardo Muti apre il Ravenna Festival, che non vedrà, come annunciato, la presenza di Claudio Abbado per ragioni di salute. E a chi vuol fare il direttore, il maestro consiglia : “Studiate senza sosta più di uno strumento”.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©