Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Napoli, a breve inaugurazione nuova sala ingresso Consolato Generale di Germania


Napoli, a breve inaugurazione nuova sala ingresso Consolato Generale di Germania
23/02/2011, 15:02

Il 24 febbraio 2011 alle 11 (per soli invitati) sarà inaugurata la nuova sala d'ingresso del Consolato Generale di Germania, situato a Chiaia in via Francesco Crispi, nel Palazzo Ruffo, residenza estiva della famiglia dell'illustre filosofo napoletano Benedetto Croce. Al ricevimento verranno circa 100 persone tra autorità e società civile.

Nello scorso dicembre il Consolato aveva chiesto la consulenza di alcuni giovani architetti campani per il restyling del grande ambiente centrale. La sfida: creare un design moderno e coerente per la sala, senza perdere di vista né le esigenze di una sede diplomatica né i vincoli architettonici dello storico edificio.

Il Console Generale, Christian Much, descrive così il progetto vincente:
"Abbiamo scelto gli architetti napoletani Raimondo e Visconti perché il loro progetto non solo è di grande impatto visivo, ma presenta anche molteplici e profondi contenuti storici e culturali". Ricorda infatti due grandi personaggi: Johann Wolfgang von Goethe, rimasto affascinato da Napoli durante il suo famoso viaggio in Italia, e appunto Benedetto Croce, le cui due figlie vivono ancora oggi nel palazzo e saranno presenti all'inaugurazione. Per il centro della sala invece i due architetti hanno creato un'installazione luminosa sul tema dell'amicizia tra la Germania e il Mezzogiorno.

Inoltre è stato creato un nuovo spazio per mettere in mostra immagini, foto e opere d'arte.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©