Cultura e tempo libero / Happy hour

Commenta Stampa

Napoli, Brunch e Trip Filosofico 2011 Special edition


Napoli, Brunch e Trip Filosofico 2011 Special edition
10/03/2011, 12:03

Sabato alle ore 13 l'appuntamento più Cocooning di TRIP si colora di novità. Il pranzo a buffet del brunch sarà preparato dalle Chef di Sistering, Marianna e Gabriella D'Alessandro, per una cucina autentica, dai sapori e profumi delicati. Poi after brunch e relax in libertà, letture, giochi da tavolo, riposino, tè e biscotti!

Mentre TRIP Filosofico ideato e condotto da Tommaso Ariemma, è dalle ore 19 sul tema: “Filosofia dell’arte contemporanea”. Per chi si è trovato dinanzi a un’opera d’arte e ha pensato di essere stato preso in giro. Per chi ha intuito che attraverso l’arte contemporanea si può comprendere il nostro tempo, in tutte le sue manifestazioni (politica mediatica, realtà virtuale, chirurgia estetica etc..), allora non può mancare alla nuova edizione del Trip Filosofico.

Che cos’è il Trip filosofico? Un modo diverso di fare filosofia (giunto alla sua quinta edizione), lontano dalla lezione accademica. Il trip filosofico non è un viaggio qualsiasi: è un viaggio della mente. Attraverso il piacere della discussione, qui partono i pensieri, dove essi stessi vogliono andare. Ognuno, stimolato a intervenire nel dibattito, partecipa a un esercizio collettivo del sapere. Come nell’antichità, per ritrovare il gusto di pensare.

Gli appuntamenti con Trip Filosofico, sono il 12 marzo: L’arte contemporanea e il suo paradosso, il 19 marzo: Sulla fragilità dell’arte contemporanea, il 26 marzo: La bellezza dell’arte contemporanea, il 2 aprile: L’arte contemporanea come arte sospetta.

Tommaso Ariemma, filosofo e critico d’arte, è docente di Estetica presso l’Accademia di Belle Arti di Lecce. Le sue ricerche riguardano l’articolazione di una filosofia dell’esposizione. Ha pubblicato i volumi: Fenomenologia dell’estremo. Heidegger, Rilke, Cézanne (Mimesis 2005), Il nudo e l’animale. Filosofia dell’esposizione (Editori Riuniti 2006), Il senso del nudo (Mimesis 2007), L’estensione dell’anima. Origine e senso della pittura (ombre corte 2009), Logica della singolarità. Antiplatonismo e ontografia in Deleuze, Derrida, Nancy (Aracne 2009), Immagini e corpi. Da Deleuze a Sloterdijk (Aracne 2010), Contro la falsa bellezza. Filosofia della chirurgia estetica (Il melangolo 2010).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©