Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

NAPOLI CITTA' CREATIVA: LE LUMINARIE DI NATALE SONO D'ARTE


NAPOLI CITTA' CREATIVA: LE LUMINARIE DI NATALE SONO D'ARTE
10/12/2008, 09:12

 


Il centro antico di Napoli si accende di inedite luminarie: luci d’artista, creative e ri-creative, per un’atmosfera finalmente illuminata e non più celata da ombre. Un progetto ideato da Simona Perchiazzi della galleria Manidesign e realizzato in collaborazione con l’Ente Provinciale per il Turismo di Napoli in occasione delle festività natalizie.

Per la prima volta la tradizione delle antiche luminarie delle feste popolari rivive a Napoli e si reinventa attraverso lo sguardo e l’ispirazione di 15 artisti contemporanei invitati a invadere vicoli e piazze con le loro sculture luminose.

Ciascuno di loro ha immaginato e realizzato un’opera site specific dialogando con la storia del luogo e il fascino unico dei vicoli partenopei. L’itinerario si snoda nel cuore del centro antico lungo le strade della tradizione illuminate ad arte: Piazza Bellini, Via Costantinopoli, Via San Sebastiano, Via Benedetto Croce, Via San Giovanni Maggiore Pignatelli, Piazza San Domenico Maggiore e Piazza del Gesù. Corpi illuminanti sospesi, istallazioni, interventi artistici, proiezioni audio visive e performance animano l’antica Spaccanapoli, penetrano nei vicoli più stretti e rischiarano le piazze più belle: un percorso urbano di visual art; tracce ottiche e segni di luce per un rilancio consapevole che mescola estetica contemporanea e significato. Gli artisti coinvolti in questa Edizione Zero sono: Rosaria Castiglione, Silvia Vendramel, Vincenzo Rusciano, Carolina Ciuccio e Sofia Scarano, Chiara Scarpitti, Alfonso De Angelis, Bartolo Carotenuto, Riccardo Dalisi, Walter Picardi, Kaf AV Ascolti Visivi, Roxy in the box, Angelo Ricciardi, Luca Leandri e Antonio Picardi.

<Un invito a non vivere al buio ma ad accendere la luce per vedere le cose, in questa occasione un modo creativo ed anche provocatoriamente ironico per innescare azioni di rinascita>. Simona Perchiazzi, autrice del progetto e curatrice della mostra.

Il percorso e gli artisti:

Piazza del Gesù - Campanile di Santa Chiara: performance di Rosaria Castiglione
Via Costantinopoli, 99|100: Silvia Vendramel: grappolo di sculture realizzate con anime di ombrelli e tessuto catarifrangente
Piazza Bellini: Vincenzo Rusciano, installazione all’interno degli scavi archeologici
Via San Sebastiano, 46: Carolina Ciuccio e Sofia Scarano, installazione sospesa
Via San Sebastiano 49: Chiara Scarpitti, percorso di ombrelli luminosi sospesi
Via San Sebastiano: Alfonso De Angelis, Natività Rom con luminaria tradizionale
Via Benedetto Croce: Bartolo Carotenuto, performance
Via Benedetto Croce (altezza Gay Odin): Riccardo Dalisi scultura in alluminio
Via Benedetto Croce, 54: Walter Picardi
Via San Giovanni Maggiore Pignatelli: Kaf
Via San Giovanni Maggiore Pignatelli: Ascolti Visivi proiezione
Vico Pallonetto a Santa Chiara: Roxy in the Box installazione a parete
Via San Giovanni Maggiore Pignatelli: Angelo Ricciardi, performance
Via Benedetto Croce 25: Luca Leandri, scultura di luce
Piazza San Domenico Maggiore: Antonio Picardi proiezione sulla parete della Chiesa


Lumin_Aria è un progetto realizzato con il sostegno di Regione Campania – Assessorato al Turismo ed ai Beni Culturali e con l’Ente Provinciale per il Turismo di Napoli e la collaborazione della II Municipalità della Città di Napoli. 


 

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.