Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Napoli, concluda la V edizione di Campania in Tavola


Napoli, concluda la V edizione di Campania in Tavola
10/12/2013, 11:18

NAPOLI - Grande successo per la V edizione di “Campania in Tavola” l’evento culinario svoltosi lo scorso 8 Dicembre nel prestigioso salone valori e contrattazioni della Camera di Commercio di Napoli.
Un appuntamento annuale, promosso da Casartigiani con il prezioso sostegno economico della Camera di Commercio partenopea sul quale i buyers fanno da anni affidamento per conoscere produzioni tipiche e di eccellenza delle imprese dell’Artigianato Alimentare.  A fare gli onori di casa il Presidente di Casartigiani NapoliLuciano Luongo e il Presidente della Camera di Commercio Maurizio Maddaloni che, con uno sguardo rivolto allaterra dei fuochi, e alla voglia di riscatto pretesa dalle imprese sane del territorio ha così dato il via ai lavori: “Mai come ora siamo impegnati contro l’indiscriminata psicosi del difficile periodo” – ha affermato il Presidente dell’Ente Camerale Maurizio Maddaloni “Siamo nella Terra dei Buoni e non dei fuochi, vogliamo e possiamo mandare messaggi positivi per questo Natale, in un’ottica di rilancio responsabile della nostra migliore imprenditoria capace di dare ancora molto”.
Ad aprire i lavori con uno showcooking, reduce da successi televisivi  della rubrica “La cucina di casa Laurito” in onda su Raidue ed attualmente impegnata con lo spettacolo teatrale “La Signara delle Mele”  l’attrice Marisa LAURITO con un accattivante performance culinaria ha aperto la cena di gala, sapendo valorizzare con simpatia e professionalità ingredienti e segreti di cucina.  I presenti hanno potuto gustare le migliori produzioni tipiche del nostro territorio: dagli aperitivi a base di arance rosse di Sorrento, agli antipasti, tra cui treccia di bufala, provolone del monaco e bruschette ai pomodorini del Vesuvio, fino ai primi per gustare la storica pasta di Gragnano, per finire con i dolci tipici napoletani e una gustosissima delizia al limone preparata dal giovanissimo pasticciere  Daniele Cirillo. Il tutto accompagnato da un’indovinata selezione di vini selezionati.
Hanno partecipato alla serata, tra numerosi buyers e rappresentanti dei media anche molti protagonisti del mondo della politica e delle istituzioni fra cui: L’Assessore al Lavoro - Formazione e orientamento professionale Severino Nappi e  L’Assessore alle Attività Produttive, Sviluppo economico  Fulvio Martusciello.
Ancora un pensiero rivolto al dramma della terra dei fuochi nelle parole dell’Assessore Fulvio Martusciello “In questo grave periodo di Terra dei Fuochi siamo sotto attacco e rispondiamo con forza, stanziando 400milioni di euro per le piccole e medie imprese, di cui 150 proprio per le zone di crisi”. L’importanza della formazione, dell’apprendistato, delle competenze specifiche e dell’occupazione sono sottolineate dalle dichiarazioni dell’ Assessore Severino Nappiche ha ribadito: “Ed è proprio che in situazioni difficili come queste che iniziative come Campania in Tavola promossa da Casartigiani, sono un segnale positivo per guardare al futuro”.
Ventiquattro sono state le imprese coinvolte nel progetto di rilancio del comparto Artigianato Alimentare, rappresentativi ei settori: pasta, pane, olio, vini, dolci, cioccolata, caseifici, liquori. Apprezzamenti sono stati registrati dai buyers desiderosi di garantire l’aternanza dei propri fornitori con prodotti genuini e rigorosamente made in Naples. L’intero evento sarà tra qualche giorno pubblicato sul web campaniaintavola.eu.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©