Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Cerimonia di consegna alla caserma “Salvo d’Acquisto”

Napoli: consegna di premi e riconoscimenti a Carabinieri che si sono distinti in servizio‏


Napoli: consegna di premi e riconoscimenti a Carabinieri che si sono distinti in servizio‏
06/12/2010, 19:12

Oggi pomeriggio, nella caserma “Salvo d’Acquisto”, il Generale di Brigata Carmine Adinolfi, Comandante della Legione Carabinieri “Campania”, alla presenza di tutti i Comandanti Provinciali, di una rappresentanza del Comando Legione e del Consiglio di Base di Rappresentanza, ha consegnato 66 encomi a militari dipendenti che, per meriti speciali o per lodevole comportamento nell’adempimento del servizio si sono particolarmente distinti in particolari e significative operazioni di servizio.Tra le più importanti attività svolte, si segnalano:- un Encomio Solenne, come 1^ attestazione di merito, tributato dal Comandante Generale dell’Arma, Gen. C.A. Leonardo Gallitelli, ad un Maresciallo, effettivo al Nucleo Operativo della Compagnia Napoli Rione Traiano che, con cosciente sprezzo del pericolo e generoso slancio, interveniva, sebbene in abiti civili e libero dal servizio, per sventare una rapina ad un supermercato, arrestando immediatamente un malfattore e ponendo in fuga gli altri quattro, tutti poi tratti in arresto grazie al suo determinante contributo (Napoli, 20 febbraio 2010);- due Encomi Solenni concessi dal Comandante Interregionale Carabinieri”Ogaden”, Gen. C.A. Maurizio Scoppa, per altrettante brillanti operazioni svolte dal personale dei Nuclei Investigativi di Napoli e Caserta che hanno condotto rispettivamente all’arresto di uno dei 100 latitanti più pericolosi in ambito nazionale (Napoli, 18 marzo 2009, cattura di Luigi ALBERTO) e ad individuare i responsabili di ben sette omicidi perpetrati tra il dicembre 2008 e il novembre 2009 nelle Province di Napoli e Caserta.Ad altri 50 militari sono stati concessi encomi semplici tributati dal Comandante della Legione, per operazioni di servizio svolte nelle province di Napoli,Caserta,Benevento e Salerno e per il supporto fornito dal personale in occasione del Vertice G8 tenutosi a l’Aquila nell’anno 2009. Il Comandante della Legione ha espresso il suo vivissimo compiacimento ai militari premiati, sottolineando l’importanza del lavoro svolto ogni giorno dall’Arma sul territorio, non solo dagli organi investigativi, ma anche dalle Stazioni, per la continua azione di sostegno ai cittadini, in particolare agli anziani ed a quanti si rivolgono ai Carabinieri nelle quotidiane necessità.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©