Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Napoli, convegno e fiaccolata su 10 febbraio giornata del ricordo


Napoli, convegno e fiaccolata su 10 febbraio giornata del ricordo
11/02/2011, 12:02

Sulla vergogna delle Foibe per far conoscere a cittadini campani la tragedia che a visto protagonisti indifesi migliaia di Italiani qualora le istituzioni e i media nazionali continuano a soffrire di amnesie, abbiamo organizzato un convegno con gli allievi di un liceo di Castellammare di Stabia, abbiamo consegnato centinaia di spille tricolori simbolo di chi ha voluto condividere con noi il 10 febbraio davvero Giornata del Ricordo,perchè la memoria di quei drammatici avvenimenti rimanga viva nel tempo. Cosi il Coordinatore di Nuova Italia 10 Febbraio -Giornata del Ricordo,Rosario LOPA. Onorando la memoria di tanti martiri, si dà coscienza d'appartenenza alla comunità nazionale italiana,composta da figli e cittadinni d'Europa. Lopa, che ha partecipato anche alla fiaccolata di questa sera a Napoli, ribadisce la necessità di trasmettere alle nuove generazioni quella che ha definito la presa di coscienza dell'intera comunità napoletana. Il Paese non può e non deve dimenticare. Non perchè ci anima il risentimento, ma perchè vogliamo che le tragedie del passato non si ripetano in futuro. La responsabilità che avvertiamo nei confronti delle giovani generazioni ci impone di tramandare la consapevolezza di avvenimenti che costituiscono parte integrante della storia Italiana. La memoria, ha spiegato Lopa, ci aiuta a guardare al passato con interezza di sentimenti,riconoscerci nella nostra identità, a radicarci nei suoi valori fondanti,per costruire un futuro nuovo e migliore. Dobbiamo insegnare ai giovani,ha concluso Lopa, a cosa possono portare il furore ideologico
e l'odio etnico, per tramandare la storia di ieri ai nostri figli,
soprattutto nel momento in cui l'Unione Europea supera confini
nazionali e fa venir meno le divisioni tra i popoli
>

Commenta Stampa
di redaazione
Riproduzione riservata ©